Flash Feed Scroll Reader
set 222014
 
image_pdfimage_print

Come ogni anno, si è celebrata a Maratea la festa della Madonna Addolorata. In occasione dell’evento religioso svoltosi il 21 settembre 2014, l’antica statua in legno è avuto in dono dei nuovi paramenti curatissimi e raffinati provenienti da un’antica sartoria capitolina. Grazie alla generosità della professoressa Annamaria Carluccio (che ha dedicato la donazione alla sorella professoressa Maria Antonietta), l’immagine sacra ha pututo ulteriormente risplendere. Soddisfatti il parroco don Adelmo Iacovino, la congregazione della Madonna Addolorata, il prof. Sisinni che ha coordinato a Roma la realizzazione del nuovo mantello della Madonna e tutta la comunità marateota.

Frammenti della celebrazione in chiesa e la processione nei vicoli strettissismi del centro storico

Le interviste lungo il percorso della processione al prof. Francesco Sisinni e al Priore della congregazione Biagio Calderano