Centrale del Mercure, i favorevoli all’impianto stanno occupando il nodo autostradale di Lauria Sud. Traffico bloccato da ore. Si chiede l’intervento del Presidente del Consiglio Letta

Da stamane i produttori e i trasportatori del legno utilizzato dalla Centrale a biomasse del Mercure, sono in stato di agitazione. Decine di camion provenienti dalla vicina Calabria si sono posizionati sul raccordo dell’autostrada Lauria Sud e sul tratto che collega Lauria alla Valle del Mercure. Il flusso veicolare è dunque fermo. La manifestazione è pacifica, anche se gli automobilisti hanno espresso disappunto per il blocco del traffico. Sul posto vi sono i Carabinieri e la Polizia. Il questore di Potenza sta seguendo minuto per minuto l’evolversi della situazione. Nelle prossime ore dovrebbe esserci un tavolo con il presidente della Regione Basilicata. I manifestanti chiedono l’intervento decisivo del governo nazionale affinchè riapra la centrale.


Le immagini della manifestazione


Le interviste (registrate alle 13.45 del 10 febbraio 2014)

Lascia un commento

*