Flash Feed Scroll Reader
ott 242014
 
image_pdfimage_print

l debutto assoluto in serie B1 non poteva regalare serata migliore a di Fresco Il gelato Lagonegro . Il rotondo 3-0 raccolto domenica sera in poco meno di settanta minuti di gioco a Brolo è infatti arrivato attraverso una prestazione davvero convincente in tutti i fondamentali, in grado di far entusiasmare i tanti tifosi lagonegresi che hanno potuto seguire la diretta streming e, più in generale, tutto la dirigenza accorsa in terra siciliana.
I tre punti conquistati, lasciando Brolo senza set e con uno scarto di misura nei parziali , hanno contribuito a portare Fresco in testa alla classifica e a confermare la buona impressione destata nell’ultima parte di preparazione.
Dopo che lo era stato in tutte le amichevoli pre-campionato, l’opposto Toma (15) è risultato il best scorer biancorosso; lo ha preceduto di quattro lunghezze il centrale Turano ed in generale ha comunque convinto la squadra con una prova completissima. “Brolo obiettivamente non ci ha messo in grande difficoltà, ha prima spinto ma poi alla fine di ogni set ha faticato sempre a tenere il nostro ritmo – ha spiegato Bosco – . Noi però siamo stati bravi a non calare mai l’attenzione disputando una partita priva di particolari pecche; sono soddisfatto e contento di aver giocato una buona gara, per me oggettivamente è un bel periodo ma tutto deriva anche dai meccanismi che abbiamo saputo creare in poco tempo fra di noi. Il gruppo sta reagendo bene alle sollecitazioni che lo staff tecnico sta proponendo e i primi risultati iniziano a vedersi. L’appuntamento di Sabato è al PalaSimone tra le mura amiche contro il quotatissimo Civita Castellana, che ci offrirà ancora maggiori stimoli ed indicazioni più precise sul nostro valore”.
“Mi piace poter recitare un ruolo importante all’interno della squadra e ci tengo quindi a fare la mia parte – ha dichiarato il neo arrivato Rigoni – . Ho avuto la fortuna di vincere tanti trofei; in questa stagione avrò nuovamente l’opportunità di essere protagonista”.
“Siamo competitivi: il gruppo, lo staff ed il pubblico devono dimostrare di essere subito molto affiatati fra loro. Sento che sarà un’annata da ricordare”.

volley