Flash Feed Scroll Reader
feb 202014
 
image_pdfimage_print

Tiratissimo in volto, il presidente dell’Avis di Lauria Antonio Battafarano ha convocato d’urgenza, per le ore 23.30, il direttivo. Sarà un vero consiglio di guerra dove si prenderanno delle decisioni irrevocabili. I fatti. 21 febbraio 2013. L’Isis Miraglia di Lauria invita l’Avis per una conferenza, si prepara il tutto nei dettagli… per un mese si lavora alla buona riuscita dell’iniziativa. Poi, un dettaglio… uno striscione rovina l’importante incontro. Cade, ricade, nemmeno con i chiodi si riesce a fissarlo. Alla fine ci si ressegna, può capitare! Dopo esattamente 365 giorni, questa volta all’Isis Ruggero, stessa scena, probabilmente stesso striscione. Ma com’è possibile che non si riesce a tenere fermo questo benedetto striscione? E’ un’azione di sabotaggio? E’ negligenza? Battafarano, nel cuore della notte, chiamerà all’ordine i responsabili, non sono escluse azioni esemplari.

20 febbraio 2014

21 febbraio 2013