BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Ott 232013
 

Il convegno conclusivo “PIANO TERRITORIALE DI INTERVENTO PER LA LOTTA ALLA DROGA AMBITO LAGONEGRESE – POLLINO” si terrà il 26 ottobre alle ore 10,30 presso la palestra dell’omnicomprensivo di Viggianello.

Saranno presenti tutti coloro che a vario titolo hanno collaborato alle varie attività del progetto, che sono:
I Sindaci, con gli assessori alle politiche sociali, i responsabili e gli operatori dei servizi sociali dei 25 Comuni ricadenti nell’area territoriale del Lagonegrese/Pollino che sono: Calvera, Carbone, Castelluccio Inferiore, Castelluccio Superiore, Cersosimo, Chiaromonte, Episcopia, Fardella, Francavilla in Sinni, Lagonegro, Latronico, Lauria, Maratea, Nemoli, Noepoli, Rivello, Rotonda, San Costantino Albanese, San Paolo Albanese, San Severino Lucano, Senise, Teana, Terranova di Pollino, Trecchina, Viggianello.
I parroci dell’area Lagonegrese/Pollino;
I Dirigenti scolastici, i docenti dell’area Lagonegrese/Pollino;
Le associazioni dell’area Lagonegrese/Pollino,;
Il Procuratore Capo della Repubblica – Lagonegro, Dottor Vittorio Russo;
Le Forze dell’Ordine;
Gli operatori del SER.T DI LAGONEGRO, territorialmente competente, e il Centro di Riabilitazione Alcologica Di Chiaromonte;
I ragazzi che frequentano l’ITC di Viggianello;
Le famiglie.

Durante il convegno ci sarà la presentazione della Pubblicazione “PIANO TERRITORIALE DI INTERVENTO PER LA LOTTA ALLA DROGA AMBITO LAGONEGRESE – POLLINO” con in allegato un CD che contiene:
A – Programmazione sostegno alla genitorialità .
B – Gradimento sostegno alla genitorialità.
C – Programmazione Sportello Informativo per i genitori e i ragazzi.
D – Gradimento Interventi di prevenzione nelle scuole di II grado.
E – Pensieri elaborati dai ragazzi nell’intervento di prevenzione nelle scuole di II grado.
F – Strumenti didattici e materiale prodotto negli interventi dei 25 comuni. In questa cartella troviamo altre tre cartelle con tutto il materiale riguardante le tre direttrici d’intervento:
1. Prevenzione secondarie di II grado (per aprire l’E-book cliccare sul file index.html)
2. Sostegno alla genitorialità nelle scuole di I grado di ogni Comune
3. Sportello informativo per i genitori e i ragazzi

convegno chiusura progetto droga

 Lascia una Risposta:

*