BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Ago 302013
 

Il segretario generale della Cisl Basilicata, Nino Falotico, interviene sulla vertenza delle aree di servizio Galdo e sollecita Regione, Prefettura e Parlamento a fare pressing sull’Anas, unitamente ai sindacati confederali e al Sindaco di Lauria, per un’equa risoluzione della vertenza. “A parere della Cisl e della Fisascat – spiega Falotico – bisogna puntare fino in fondo alla rimodulazione funzionale del collegamento verso le attuali aree che, a causa dei disagi intervenuti con il nuovo percorso autostradale, in questo periodo pare abbiano registrato una perdita intorno al 65 per cento rispetto agli anni precedenti”. Falotico si dice inoltre “scettico sui presunti bandi che prevederebbero la realizzazione di due nuove aree di servizio, soluzione praticabile solo se si procede alla realizzazione dei suddetti collegamenti, in quanto le due aree da realizzare non sarebbero di interesse economico per gli investitori e comunque rinviano il problema di anni e appaiono più un diversivo per prendere tempo e far cadere la vertenza nel dimenticatoio. Con questo spirito ci presenteremo all’incontro che la Prefettura sta convocando con l’Anas per il 5 settembre alle 12. La Cisl pretenderà al tavolo negoziale soluzioni serie e circostanziate, non pannicelli caldi per prendere tempo”.

pompe3

 Lascia una Risposta:

*