BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Ago 082013
 

Domani, presso la sede Anas di Lauria, a partire dalle 9.30, si terrà un sit-in di protesta (aperto alla cittadinanza) dei lavoratori delle stazioni di servizio Galdo Est e Galdo Ovest. La mobilitazione si è resa necessaria a seguito dell’esito negativo del tavolo tenutosi ieri in prefettura nel corso del quale l’Anas ha ribadito la propria indisponibilità a valutare soluzioni alternative a quelle prospettate, vale a dire la realizzazione di una bretella di 3 chilometri che dovrebbe collegare le attuali stazioni di servizio al nuovo tracciato della Salerno-Reggio Calabria. Soluzione che per il segretario generale della Fisascat Cisl, Aurora Blanca, “potrebbe rappresentare la pietra tombale sulle due aree di servizio e sul futuro di circa 40 addetti diretti come dimostrano analoghe soluzioni adottate in altri tratti della A3”. Per la dirigente cislina “non è accettabile che si scarichi sui lavoratori e sulla comunità l’inerzia di quanti, in particolare l’Anas, avrebbero dovuto pensare per tempo alle soluzioni più appropriate in considerazione del fatto che il progetto e le sue possibili ricadute erano note. La generale sottovalutazione del problema, con la sola eccezione del sindacato, è alla base di una vertenza che poteva essere adeguatamente prevenuta. Evidentemente il destino dei lavoratori e le esigenze della comunità non sono state prese in seria considerazione da chi ha prima concepito e poi realizzato l’opera”. Per Blanca “è stata tradita la fiducia dei lavoratori che in queste settimane hanno dimostrato senso di responsabilità in attesa di una soluzione. Il ricorso alla protesta è dunque la legittima reazione di chi, per responsabilità non proprie, rischia di perdere tutto e, se l’Anas non si siederà al tavolo negoziale con spirito maggiormente cooperativo, la mobilitazione sarà destinata a crescere di livello”.

BENZINA ED EFFETTO LIBIA: MAXI-AUMENTO ENI, SU ANCHE ALTRI

 Lascia una Risposta:

*