BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Lug 222013
 

L’evento è promosso grazie al finanziamento della Regione Basilicata , Provincia di Matera, PIOT Metapontino , Comune di Nova Siri e con la collaborazione della Pro Loco di Nova Siri ed Expressive Arts di Policoro , dell’ Associazione culturale Terre Sonore di Scanzano J.co e “Attivamente Giovani” di Rotondella e con l’aiuto dei media partner ufficiali RadioAutPolicoro e LatteMiele, NovaSiriNews e Terrejoniche.

L’Associazione SUD- Gigi Giannotti, nata a Nova Siri e presente sul territorio da 15 anni, forte del successo delle edizioni passate, prova l’esperimento delle tre serate grazie ad un massiccio spiegamento di forze e grazie alla nascita di una nuova rete con le associazioni culturali dei Comuni della fascia Jonica.

Il SirisFestival è un festival itinerante, multidisciplinare, che unisce diversi linguaggi culturali: Letteratura, Teatro, Arti visive e Musica legati da un unico tema.

Il Festival 2013, giunto alla XVI edizione curato come ogni anno dal Direttore Artistico Pasquale Chiurazzi (nonché Presidente dell’Associazione), ha come tema “Le città invisibili” una chiara ispirazione al romanzo di Italo Calvino, da cui si snodano e prendono vita i diversi appuntamenti, dagli itinerari artistici a quelli enogastronomici, dalla Premiazione di una band lucana amatissima dai giovani alla presentazione del romanzo di una scrittrice, sempre lucana.

Si comincia quest’anno il 7 Agosto in Piazza Dante con il Premio Siris che – nato con l’intento di valorizzare gli artisti, le persone e le idee che fermentano la vita culturale e civile della nostra regione e giunto alla sua XIV edizione- verrà assegnato al gruppo musicale “Krikka Reggae” per aver trattato i temi di attualità politica e sociale, ma soprattutto locali e meridionali, mescolando il dialetto bernaldese al linguaggio della musica jamaicana.

L’evento sarà trasmesso in diretta su RadioAutPolicoro , la web radio. Sul palco intervengono il Presidente della Provincia di Matera, Francesco Stella , presenterano la giornalista Lucia Varasano e RobertoDexGiorgio , voce di RadioAutPolicoro. A seguire il concerto della Krikka Reggae.

Accanto al Premio Siris, l’inaugurazione di ARTESUD , la Rassegna di Arti figurative Digitali, che animerà anche le successive serate del 7-8-9 Agosto con gli artisti di Expressive Arts, a cura di Rosaria Orlando, ospitata nei Palazzi Storici del borgo e con l’ Estemporanea di pittura “Sotto il cielio di Bollita”. Gli artisti eseguiranno le loro opere direttamente negli angoli più suggestivi del paese.

Sempre all’interno di ARTESUD , l a mostra espositiva dedicata agli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado nell’ambito della II° edizione del concorso scolastico Grafico-Pittorico Gigi Giannotti “Magia dei Luoghi”, con il Patrocinio del Senato della Repubblica, Regione Basilicata, Provincia di Matera, Comune di Nova Siri.

L’ 8 e il 9 Agosto doppio appuntamento con “La Notte dei Briganti” grazie a cui ogni anno si rivive un pezzo di storia del brigantaggio, che ha contraddistinto il nostro meridione. Accanto ad ARTESUD i vicoli saranno animati dall’itinerario teatralizzato “I luoghi della Memoria” che, giunto alla sua II edizione, vedrà diversi attori disseminarsi e rievocare memorie di un tempo passato.

Non solo poesie, le strade saranno invase dagli odori e sapori dell’itinerario enogastronomico “Percorsi del Gusto” in cui verranno proposti i piatti tipici della tradizione pronti da gustare nel cuore del centro storico di Nova Siri.

Le ” Notti dei Briganti” saranno invece scaldate da dj set impegnati in diverse postazioni che trasformeranno Nova Siri in una sorta di discoteca a cielo aperto.

Nella serata dell’ 8 Agosto , i quindici elementi in movimento della CONTURBAND , con i suoi fiati e percussioni, avvolgeranno le strade e i viandanti.

Il 9 Agosto al Castello Sandoval De Castro, la presentazione del romanzo “Poeti di Mandorla amara” della scrittrice lucana Maria Antonietta D’Onofrio, per un confidenzaile con la giornalista Lucia Varasano. Da cornice le opere del pittore Vincenzo D’Acunzo, liberamente ispirate ai versi della scrittrice.

A chiudere la kermesse, le premiazioni dell’Estemporanea “Sotto il cielo di Bollita” e del concorso scolastico “Magia dei luoghi”, e il concerto di musica folk popolare del TRIO RAG che con il suo repertorio ripercorre 5 secoli di musica, dal Bluegrass Rag Time e Swing statunitensi alle ballate celtiche dell’ Irlanda e della Scozia, fino alla musica Partenopea. Con Gaetano Stigliano alla Chitarra, Sim Bee al Violino e Mario Lentini al Mandolino.

Il Presidente

Pasquale Chiurazzi

nova

 Lascia una Risposta:

*