BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Lug 172013
 

Ecco quanto ha dichiarato il sindaco di Maratea Di Trani su alcune attività culturali di straordinaria rilevanza.
“Due temi importanti e di grande attualità che possono contribuire in maniera forte ad accrescere il Sistema Culturale e Turistico di Maratea saranno al centro dell’attenzione del Consiglio Comunale che convocherò per martedì 23 luglio c.a. alle ore 10,00 presso Villa Tarantini.
I due temi sono:

1.Proposta di Gemellaggio con la Città di Rio de Janeiro

Il 28 di luglio si celebrerà a Rio de Janeiro, alla presenza di Papa Francesco, la XXVIII Giornata Mondiale della Gioventù. Per l’occasione Maratea è stata individuata dalla Pastorale Giovanile ad accogliere i Giovani provenienti dalle Regioni Meridionali, ma anche dalla Liguria, che non hanno avuto la possibilità di recarsi in Brasile. E’ previsto un arrivo di circa 3.000 Giovani che vivranno, attraverso il satellite, nella notte tra sabato e domenica, la Veglia di Preghiera presieduta da Papa Francesco.
L’evento avrà molto eco a livello nazionale ed internazionale, soprattutto grazie alle similitudini tra la location lucana e quella brasiliana in virtù della presenza nella Città di Rio de Janeiro e nella Città di Maratea di imponenti Statue dedicate al Cristo Redentore.
Da qui la proposta di Gemellaggio tra le due Città.

2.Proposta di adesione al Progetto “Matera Capitale 2019 della Cultura in Europa”

Dal 1985 il Consiglio dei Ministri Europeo assegna ad una città europea il Titolo di Città della Cultura Europea. Nel 2019, dopo Firenze, Bologna e Genova, il Titolo sarà nuovamente assegnato ad una Città italiana che avrà superato il percorso di selezione previsto dalla Commissione Europea insieme al Governo Italiano.
In tale contesto vi sono moltissime possibilità che Matera sia eletta nel 2019 Capitale Europea della Cultura e sarebbe la prima volta per una Città del Sud Italia. Tra i parametri di valutazione uno molto importante riguarda la misura in cui la Regione di riferimento della Città candidata fa proprio il progetto della Candidatura stessa. In questo quadro tutti i Comuni della Provincia di Potenza, ma è verosimile ritenere che anche quelli della Provincia di Matera lo faranno, nella riunione tenutasi presso l’Aula del Consiglio Provinciale di Potenza lunedì 15 c.m., si sono impegnati ad adottare nei rispettivi Consigli Comunali una Delibera in favore di Matera Capitale nel 2019 della Cultura Europea.
Maratea ha una ragione in più per adottare tale Delibera. Nel Fascicolo appena aperto con il quale la nostra Città si candida ad essere inserita nel Patrimonio Mondiale dell’Unesco, una Delibera in favore di Matera 2019, che è già con i suoi “SASSI” nel Patrimonio Mondiale dell’Unesco, è un punto a favore di indubbia valenza”.

di trani

 Lascia una Risposta:

*