BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Lug 122013
 

Il patrimonio di impegno civile sviluppatosi nella valle del Noce può essere un valore aggiunto in occasione della prossima tornata elettorale regionale? Il prof. Gerardo Melchionda lancia un incontro per giovedi 18 luglio alle ore 18 nella sala Cardinale Brancati di Lauria. Ecco quanto nello specifico evidenzia: ” Alle riflessioni e dai colloqui intercorsi tra tante/i di quelle/i che in questi anni si sono spesi e continuano a impegnarsi sul nostro territorio (in modo generoso ma spesso disarticolato) sulle diverse questioni e vertenze sociali, ambientali, economiche e politiche sia nazionali che regionali, è scaturita, in queste settimane, la volontà di provare a ricomporle in una rete ed in un progetto unitari che diano valore a tutte le azioni, le lotte e le iniziative realizzate: la vittoria al referendum sull’acqua bene comune può certamente rappresentare un modello virtuoso da perseguire!
Si è quindi condivisa la necessità di organizzare una serie di incontri interlocutori per riflettere insieme e verificare se sussistano le condizioni per intraprendere un percorso comune anche in vista delle prossime elezioni regionali del 17 e 18 novembre.
L’impegno e la passione che, senza dubbio, distinguono il nostro agire da quello di questa classe politica e dirigente, improntato a logiche di potere, di controllo e di affari, continuano a scontrarsi con un sistema che, troppo spesso, riesce a ricomporre le proprie maglie e a rendere vani i nostri continui e lodevoli sforzi di cambiamento, generando un senso di sfiducia e di rassegnazione che non possiamo continuare ad accettare e subire.
Questa contingenza storica, che sta evidenziando tutti i limiti di questo modello di società e di “sviluppo”, con una crisi che è non solo economica ma soprattutto di civiltà, può rappresentare un momento propizio, e forse irripetibile, per intraprendere questo percorso, facendo breccia in un sistema che mostra evidenti segni di decomposizione.
Dunque proviamo a parlarci e a costruire insieme un progetto di speranza per questa nostra terra preziosa, con un primo incontro.
Questi punti all’ordine del giorno:

1.E’ opportuno presentare una lista civica alle elezioni?
2.Quali idee E QUALI TEMI per un progetto di governo della Regione? Partendo da quattro grandi temi, che racchiudono le vertenze e le problematiche più attuali, emerse sia a livello nazionale che regionale:
3.Ambiente ed ecologia
4.Energia e rifiuti
5.Economia, lavoro e politiche di sviluppo
6.Sanità e servizi pubblici (intesi come beni comuni?)
Vi aspettiamo e confidiamo nella speranza e nel desiderio comune di impegnarci insieme, perché un altro mondo e un’altra regione sono possibili, se noi ci crediamo”.

MELCHIONDA

 Lascia una Risposta:

*