BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Set 122013
 

Nella giornata di martedì 10 settembre, una delegazione del Comune di Pisticci ha incontrato, presso il Ministero di via Arenula, il Ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri.
Della delegazione di Pisticci, guidata dal Sindaco Dr. Vito Di Trani, facevano parte anche il Capogruppo di Forum democratico, Avv. Gaetano Esposito, e il Dirigente dei servizi Legali, Avv. Anio D’Angella. L’incontro era stato chiesto dall’Amministrazione Comunale, al fine di rappresentare le ragioni alla base della richiesta del mantenimento, a Pisticci, della Sezione Distaccata del Tribunale di Matera.
“L’incontro è stato molto positivo – afferma il Sindaco – abbiamo trovato attenzione e disponibilità da parte del Ministro Cancellieri che ci ha garantito un approfondimento dei contenuti del fascicolo riguardante la Sezione Distaccata di Pisticci. “Il Ministro – continua il Sindaco Di Trani – ha mostrato comprensione per le argomentazioni addotte e riconoscimento per tutti gli sforzi compiuti dal nostro Comune pur di mantenere il presidio giudiziario”.
Nei giorni scorsi era arrivato, dal Ministero, il rigetto dell’istanza di mantenimento della Sezione Distaccata presso l’edificio di via Cantisano in quanto, in forza dell’art. 8 del d.lgs 155/2012, lo stesso non può essere utilizzato perché privo dei requisiti richiesti che prevedono l’utilizzo delle strutture giudiziarie già adibite a tale scopo e non già di nuovi edifici.
“Questo è vero – riprende il Dr. Di Trani – l’obiettivo, infatti, è quello di mantenere il presidio giudiziario pisticcese presso la vecchia sede di Piazza Umberto I° e in questa direzione abbiamo riscontrato la disponibilità da parte del Ministero e già nella giornata di oggi invieremo al Ministero un atto deliberativo di Giunta Comunale con il quale si mette a disposizione dell’Amministrazione Giudiziaria l’attuale sede della Sezione Distaccata del Tribunale in comodato d’uso gratuito.”
“E’ una soluzione questa – continua il Sindaco – che ci soddisfa anche perché l’edificio di Via Cantisano rientrerebbe immediatamente nelle nostre disponibilità e potremmo, nel più breve tempo possibile, trasferirvi tutti gli uffici comunali, eventualità che avrebbe non poche ricadute positive in termini si di funzionalità degli uffici comunali sia di risparmio di risorse utilizzate per i canoni di fitto di strutture private.
Infine il Sindaco dedica parole di stima sia al Ministro Annamaria Cancellieri che al Sottosegretario Cosimo Maria Ferri “ Ci siamo trovati di fronte persone di grande spessore culturale ed umano, con spiccato senso delle Istituzioni sia quelle centrali che quelle periferiche, come possono esserlo i comuni come il nostro, a loro va il mio ringraziamento e l’ammirazione per come hanno saputo prestare attenzione alle nostre argomentazioni”.

pisticci3

 Lascia una Risposta:

*