BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Giu 012013
 

Si e’ svolta a Lauria ,nei giorni scorsi, la conferenza dei Sindaci dell’Area Programma Lagonegrese Pollino,Presieduta da Mimmo Carlomagno, per la discussione ed approvazione del Piano di Indirizzo Forestale 2013 ( PIF ). Strumento di programmazione che consentirà l’avvio, il prossimo 3 Giugno, dei cantieri forestali nei 26 Comuni che ne
fanno parte. Illustrato, dal Presidente Carlomagno, dal Dirigente Enzo Provenzano e dal
Sindaco di Teana Vincenzo Fiorenza..( Comune capo fila ), il PIF prevede l’ impiego di
830 operai a tempo determinato , addetti alla sistemazione idraulico-forestale ( OTD ),che
effettueranno 112 giornate contributive pro capite. Nel corso del 2013 la Regione
Basilicata dovrà reperire ulteriori fondi per raggiungere 130 giornate contributive e per
avviare altri 76 lavoratori già selezionati per le singole aree ( Turn-over ) che inizieranno
con 80 giornate contributive, così come concordato con le organizzazioni sindacali. Nello
stesso Piano sono indicate le tipologie degli interventi da realizzare , nonché i periodi di
attuazione, oltre alla ripartizione della mano d’opera disponibile per tipologia e periodi di
lavoro. Tra gli interventi prioritari per il 2013, da avviare e concludere entro il prossimo
mese di Luglio, la realizzazione delle nuove fasce anti incendio, la manutenzione di quelle
esistenti, la manutenzione della viabilità interna ed esterne delle aree boscate ( sempre ai
fini anti incendio ), la manutenzione di invasi idrici per le medesime finalità. L’attuazione
del PIF prevede l impegno delle risorse finanziarie pari a 7.315.308,00 euro.
Grande soddisfazione ha espresso, il Presidente Carlomagno, per le importanti novità,
sostanziali, del Piano: ” nuove assunzioni; validità decennale(2013/2022)che consentirà,
nei prossimi anni, un’ apertura anticipata dei cantieri ;obiettivi di efficenza, efficacia ed
innovazione , in un settore tanto bistrattato, ma molto rilevante per la crescita sociale,
civile ed economica del nostro territorio.” Ha fatto anche un appello ai tanti Sindaci
presenti: “Insieme, in una rinnovata sinergia, dobbiamo chiedere alla Regione Basilicata
uno sforzo finanziario che faccia raggiungere a questi importanti lavoratori le 151
giornate.”

forestali

 Lascia una Risposta:

*