BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Ago 112013
 

L’Associazione Epicanto si distingue per la qualità delle iniziative e per i percorsi culturali che ha sviluppato nel corso degli anni ad Episcopia e nell’intera valle del Sinni. In particolare quest’anno, in collaborazione con l’amministrazione comunale e con al Cittadella del Sapere, sono stati proposti una serie di eventi estivi significativi .
Si è partiti il 6 agosto dando vita in piazza Arcieri ad un vero e proprio percorso nella memoria grazie ad un lavoro di ricerca preparato da Adolfo Sofia e Alberto Viceconte. Filmati, fotografie e testimonianze hanno valorizzato la Episcopia di un tempo esaltata ulteriormente dal presidente del sodalizio culturale Elisa Conte Colangelo che non ha mancato anche di guardare al futuro.
Per il 9 era prevista la riproposizione estiva della rappresentazione teatrale “U ceppone”, un testo che prende spunto dalle tradizioni familiari più antiche della città. La pioggia non ha permesso lo svolgimento dell’evento che verrà recuperato dopo ferragosto. L’11 ed il 12 agosto , dopo il successo dell’anno scorso nel quale in un’area ai piedi della torre longobarda venne rivissuta una pagina importante e tragica legata all’unità d’Italia, è stata portata in scena una rievocazione dedicata ai briganti. Oltre 100 le eprsone impegnate in uno spazio verde intitolato “I giardini di Arechi” per ricordare il rapporto tra Episcopia con il Principato di Salerno.
Il 13 è previsto il Premio Siris giunto alla terza edizione. Tra i premiati il console generale del Venezuela Bernardo Borgès; l’astrofisico Sabatino Sofia, nato ad Episcopia, già direttore della Nasa, erettore università Yale; il generale dell’aereonautica militare in quiescenza Carlo Bertelè; l’imprenditrice russa Victoria Petrova. Sarà anche assegnata la prima borsa di studio intitolata al maestro Vincenzo Canneto, la prima vincitrice è Fiammetta Viceconte , miglior voto alla maturità anno 2013.
Verranno tributati riconoscimento Siris nastro d’Argento a Rosato Vincenzo, per aver diffuso i circoli lucani al Nord e al prof. Vincenzo La Banca per aver tenuto desta l’attenzione sul brigantaggio con i suoi volumi di successo.
Nella giornata del 13 agosto verrà conferita la cittadinanza onoraria, con un apposito consiglio comunale all’aperto, all’ing. Giancarlo Perazzini per il suo attaccamento ad Episcopia.

episcopia1

 Lascia una Risposta:

*