BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Ott 142013
 

La Presidente della Commissione per le Pari Opportunità regionale Antonietta Botta e la consigliera di parità supplente Giusy Chiaradia, esprimono, in una nota congiunta soddisfazione per l’approvazione del decreto contro il femminicidio , azione non più rimandabile, atto di responsabilità civile e morale non più rinviabile , ma proprio nella giornata in cui si è concretizzato uno dei passi più importanti per la realizzazione della rete dei servizi (case rifugio, centri anti –violenza) la soddisfazione lascia il posto all’amarezza e al dolore per i fatti di cronaca odierni che allungano la lista di vite di donne spezzate dalla violenza delle persone a loro più vicine.
La società civile continuano Botta e Chiaradia, ha dato un’accelerata con la mobilitazione massiccia che si è tradotta in azioni culturali, pratiche di assistenza e di sensibilizzazione a tutti i livelli.
Plauso dunque e ringraziamento a tutti coloro che sinora hanno contribuito a rendere ancor più forte l’istanza di una società lacerata da un sentire comune il dolore per le troppe vite interrotte in maniera violenta, affinchè il dolore che ha toccato e tocca tante famiglie e la società tutta non sia vano.
Il nostro impegno sarà ancor più forte proprio da adesso a sostenere nella assemblee nazionali, come fatto sinora, ed in ogni luogo istituzionale e non affinché si possano compiere passi avanti significativi sulla strada della sicurezza, della tutela e del sostegno alla filiera dei servizi anti-violenza.

Slogan-No-al-Femminicidio.jpg

 Lascia una Risposta:

*