Flash Feed Scroll Reader
apr 302013
 
image_pdfimage_print

Il FAI – Fondo Ambiente Italiano annuncia il lancio di un nuovo importante progetto della Fondazione: l’avvio di gruppi giovani a livello regionale. Il gruppo FAI Giovani Basilicata nasce nell’ambito del FAI che da oltre trent’anni si occupa di promuovere una cultura di rispetto della natura, dell’arte, della storia e delle tradizioni d’Italia e tutelare un patrimonio che è parte fondamentale dell’identità del nostro Paese. Chi aderisce al FAI Giovani condivide la passione culturale che da sempre anima la Fondazione e lo fa con grande consapevolezza mettendo a disposizione il suo tempo e la sua formazione e professionalità in modo volontario.

Organizzare eventi rivolti a giovani fino ai 40 anni e facilitare gli scambi di energie tra le organizzazioni di categoria e culturali della Basilicata. Questi gli obiettivi del FAI Giovani che dedica ai propri iscritti un programma esclusivo con iniziative, eventi, viaggi ideati appositamente per i giovani che spaziano dall’arte alla musica, dal mondo delle imprese alla natura.
Il FAI Giovani si rivolge a giovani appassionati alle tematiche artistiche e ambientali, a giovani impegnati nello studio, nel lavoro e nella società che si facciano portavoce dei valori della Fondazione.
“Il mio impegno personale – dice Maria Xenia D’Oria, Presidente Regionale FAI Basilicata – è quello di stimolare le potenzialità dei giovani, vero motore di sviluppo cui affidare le straordinarie eccellenze del nostro patrimonio. Una fonte di estrema autorevolezza come il nostro Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha dichiarato “Dobbiamo essere tutti convinti che se vogliamo più sviluppo bisogna saper valorizzare la risorsa della cultura” ed il FAI in tutti questi anni ha intrapreso una battaglia strenua per indicare le risorse del nostro patrimonio culturale quale fonte di progresso per l’economia del nostro paese.”

Il primo appuntamento sarà a San Teodoro Nuovo (Pisticci) presso la splendida cornice della Tenuta Visconti: un’occasione conviviale per presentare il FAI e il Gruppo Giovani e le prossime iniziative in calendario.

Gli eventi saranno prevalentemente concentrati, proprio per venire incontro alle necessità lavorative dei giovani, la sera e nei finesettimana.
“Il FAI Giovani – racconta Donatella Acito, coordinatore del Gruppo FAI Giovani Basilicata – nasce con una grande storia alle proprie spalle, quella del Fondo Ambiente Italiano, ma con un ambizioso obiettivo: diventare un punto di riferimento per chi, oggi e nel futuro, è chiamato a impegnarsi in prima persona per proteggere e salvaguardare il nostro patrimonio culturale.”

Tra le prossime proposte FAI Giovani in calendario:

- Visita al Castello di Lagopesole per lo spettacolo multimediale “Il Mondo di
Federico II” ed incontro con il regista Aldo Di Russo.

- Visita esclusiva alla collezione privata di Arte Contemporanea nel Castello
Berlingeri di Policoro.

Invito FAI-01