BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Set 272013
 

Alla presenza del Presidente nazionale dell’Accademia del Peperoncino, Enzo Monaco, è stata ufficialmente costituita la Delegazione Accademica del Peperoncino dell’Appennino Lucano. L’insediamento è avvenuto nel corso della prima edizione della manifestazione Satriano Peperoncino Fest, organizzata dal Gal Csr Marmo Melandro e dal Comune di Satriano di Lucania, nell’ambito del l’iniziativa promozionale “ Agricoltour”, un viaggio nelle agricolture del Marmo Melandro ..

La Delegazione Accademica avrà il compito di promuovere e valorizzare la cultura dell’oro rosso della tavola, che rappresenta l’ingrediente forse maggiormente utilizzato in assoluto, consumato da una persona su tre tra la popolazione mondiale.

In occasione dell’insediamento, il prof. Ettore Bove, che è stato eletto coordinatore della Delegazione Accademica dell’Appennino Lucano ha illustrato le caratteristiche di alta qualità del peperoncino dei territori della Basilicata facendo presente che esistono notevoli possibilità di sviluppo e di crescita economica del settore, dal momento che allo stato attuale ben il 70% del consumo è di importazione estera.

Con la costituzione della Delegazione Accademica, il peperoncino lucano entra a far parte dell’importante rete di promozione e valorizzazione del prodotto che allo stato attuale conta ottantacinque sedi dislocate in Italia e all’estero.

Il contestuale gemellaggio tra i Comuni di Satriano di Lucania e di Diamante, dove ha sede l’Accademia Nazionale del Peperoncino, rafforza l’iniziativa promossa dal Csr Marmo Melandro – affermano il Presidente e il Direttore del Gal, Michele Miglionico e Nicola Manfredelli – tesa a sviluppare una strategia di valorizzazione integrata del territorio per potenziare e promuovere il proprio patrimonio artistico, produttivo, culturale e paesaggistico.

Nuova immagine

 Lascia una Risposta:

*