BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Lug 152013
 

Ecco di seguito un’Interpellanzasulla Sicurezza, decoro urbano e regolamentazione del traffico nel rione inferiore, protocollata al Comune di Lauria dai consiglieri Angelo Lamboglia e Francesco Forte.
“Egregio Sindaco, arch. Gaetano Mitidieri, con la presente pongo alla sua attenzione una problematica di interesse comune riguardante il rione inferiore;

PREMESSO CHE

• Piazza del Popolo ed il viale, denominato “Santa”, rappresentano un punto di riferimento per coloro che da ogni direzione si recano al centro abitato del rione inferiore;
• I luoghi di cui al punto precedente rappresentano nei fatti un biglietto da visita per coloro che volessero recarsi in visita al rione inferiore e non solo;
• Da più tempo, grazie anche alle segnalazioni dei cittadini, si rilevano diverse criticità:
o Sul viale della “Santa” sono presenti evidenti disconnessioni della pavimentazione che nei fatti compromettono gli standard di sicurezza;
o Nell’ambito del progetto strade sicure 3 è stata realizzata una rotonda, tra piazza del Popolo ed il viale della Santa, che versa in una condizione tale da non garantire il decoro urbano necessario;
o La mancanza di controllo in merito alla regolamentazione del traffico, aggravata dalla mancanza di segnaletica orizzontale-verticale volta a rafforzare il controllo dello stesso, ed alla velocità di circolazione dei veicoli;
o Le partite a pallone dei ragazzi negli spazi antistanti la Scuola elementare che espongono a rischio sia i ragazzi, più volte visti rincorrere la palla in mezzo alla strada, sia i passanti soprattutto bimbi piccoli ed anziani;
o La regolamentazione dei parcheggi in modo tale da consentire a tutti di fermarsi ai bar ed alle attività commerciali presenti nel rione;
• Quanto evidenziato nei precedenti punti fa emergere mancanza di attenzione nei confronti di uno dei punti di accesso principali del paese che dovrebbe essere maggiormente attenzionato e curato anche nell’ottica di presentazione del centro urbano;
• E’ necessario intervenire per evitare che il rione inferiore sprofondi in uno stato di abbandono totale dettato dall’incuria e dall’incapacità di programmare interventi minimi che non sembrano richiedere investimenti particolari;

CONSIDERATO CHE

• Anche la circolazione pedonale richiede standard minimi di sicurezza da rispettare per evitare che l’Ente possa subire aggravi economici dettati dai potenziali danni che un pedone potrebbe subire;
• Il decoro urbano rappresenta un elemento fondamentale nell’ottica dell’accoglienza e della presentazione di un Paese;
• Un maggior coordinamento con la parrocchia di San Giacomo potrebbe consentire ai ragazzi di poter usufruire del campetto della casa Canonica per evitare che si giochi in spazi che comportano maggior rischio per tutti;
• E’opportuno sin da subito elaborare proposte in grado di potenziare gli spazi per lo svago ed il tempo libero dei ragazzi;
• I controlli e la segnaletica orizzontale-verticale possono contribuire a migliorare una situazione precaria soprattutto dal punto di vista della sicurezza stradale;
• Non è più accettabile assistere passivamente ad un tale degrado urbano che evidenzia anche la mancanza di coordinamento con chi deputato al controllo;

INTERPELLO
Il Sindaco, arch. Gaetano Mitidieri:
• Sulle motivazioni che vedono il rione inferiore versare in uno stato di incuria aggravata anche da una scarsa attenzione da parte di chi amministra;
• Sulle eventuali azioni che l’amministrazione ha inteso adottare o intende adottare per porre rimedio ad una incresciosa questione che merita la dovuta attenzione;

lauria libera

 Lascia una Risposta:

*