BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Set 032013
 

Il Consiglio Comunale di Lagonegro svoltosi il 3 settembre andrebbe fatto studiare nelle scuole di politica (Padre Salvatore Mancino ne vorrebbe aprire una). Il tema era ostico: la situazione finanziaria non rosea del Comune con l’adozione di un piano di rientro che dovrà proporre a breve la Corte dei Conti.
In circa 3 ore di discussione sono emerse le mille sfaccettature della politica. Un sindaco pronto ad un salto nella politica regionale e concentrato nella svolta della sua carriera: difesa perciò a spada tratta delle attività amministrative con grandi momenti emozionali (…”se penso all’ampliato Tribunale mi commuovo”). La Minoranza attiva in una sistematica analisi critica delle azioni della Maggioranza (quasi un’autopsia… “siamo al dissesto finanziario”). Maria Di Lascio in grande spolvero non risparmia giudizi sferzanti. Randellate tra i presenti e gli assenti: Domenico Mitidieri vs Giovanni Santarsenio vs Vito Di Lascio. Non sono mancati i colpi di scena: alcuni significativi distinguo (mai accaduti) tra Pasquale Mitidieri strenuo difensore del governo Mitidieri (sarà il futuro sindaco?) e Domenico Mitidieri. Ci sarà lo zampino di Marcello Pittella e le Primarie Pd prossime nel cambio di rotta di Pasquale? Parole come macigni quelle pronunciate dal capogruppo: “Il Sindaco vede troppo rosa, la Minoranza è al solito eccessiva…ed io inizio a preoccuparmi per la città”. Giovanni Santarsenio non risparmia nessuno: dal sindaco di Lagonegro a quello di Potenza passando per i responsabili burocratici dell’ente comunale, revisore compreso. Insomma un consiglio comunale da manuale della politica che agiterà non poco le notti future dei rappresentanti dei cittadini perchè tra 60 giorni è prevista una nuova seduta nella quale si dovrebbe conoscere l’entità delle “lacrime e sangue” a cui i lagonegresi andranno incontro. Annotazione a margine: cittadini presenti al Consiglio meno di 8. La società civile era impegnata altrove….
Domani pomeriggio verrà pubblicato il video integrale del Consiglio sul sito, commenti ed approfondimenti nel prossimo numero dell’Eco.

c

 Lascia una Risposta:

*