BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Nov 062013
 

I sindaci dei Comuni di Viggianello e Rotonda, i rappresentanti del Forum Stefano Gioia e numerosi cittadini della Valle del Mercure si sono recati stamane, così come ufficialmente programmato e concordato e illustrato nel corso della grande manifestazione popolare di domenica scorsa, 3 Novembre, presso la sede dell’Ente Parco Nazionale del Pollino per interloquire con il presidente Pappaterra, preventivamente formalmente avvertito, e con i vertici del Parco, riguardo il motivo dell’incontro…
Motivo che era nella necessità di ottenere garanzie sulla prosecuzione dell’azione legale dell’Ente Parco contro la centrale del Mercure nell’imminenza dell’udienza del TAR del 15 Novembre prossimo, e chiedere altresì rassicurazioni sulle ventilate manovre dilatorie e addirittura sulla possibilità di ritiro da parte dell’Ente Parco dall’iniziativa legale stessa. Iniziativa peraltro intrapresa in ossequio di deliberazione dell’Assemblea della Comunità del Parco (28 sindaci a favore, 2 astenuti ed 1 contrario) e del Consiglio Direttivo del parco stesso di cui presidente e direttore sono stati semplici esecutori.
L’assenza del presidente e del direttore ha impedito qualsiasi interlocuzione, pur in un momento segnato da grandi tensioni sociali relative alla ormai ultradecennale vertenza della centrale ENEL della Valle del Mercure.
Dopo ampio ed approfondito dibattito si è unanimamente deciso da parte dei sindaci, Vincenzo Corrado e Giovanni Pandolfi, nonchè dei rappresentanti delle asspociazioni e dei comitati presenti e di numerosi cittadini, di proseguire con una assemblea permanente all’interno dell”Ente Parco, fino alla soddisfacente definizione della piattaforma rivendicativa relativa alla vertenza – centrale e alle relative garanzie che verranno formalmente richieste al presidente Pappaterra per il pieno rispetto di quanto deliberato dagli organi di governo del Parco, la Comunità e il Consiglio Direttivo.

Comunicato n. 2 del 6.11.2013

In una affollatissima sala dell’Ente Parco del Pollino stipata di cittadini e rappresentanti delle Associazioni e Comitati di Basilicata e Calabria, si è tenuta la riunione generale dell’Assemblea Permanente indetta ieri dai Sindaci di Rotonda e Viggianello e dalle associazioni aderenti al forum “Stefano Gioia”, contro il rovinoso progetto della Centrale Enel della Valle del Mercure. L’Assemblea Permanente giunge all’indomani della grande manifestazione popolare di domenica 3 novembre u.s., alla quale hanno partecipato oltre 2000 persone, con tutta l’esasperazione accumulata in oltre dieci anni di lotta contro l’aggressione al territorio e alla salute delle popolazioni, rappresentate dalla Centrale del Mercure. I Sindaci di Viggianello e Rotonda nei loro interventi hanno sottolineato i punti salienti che saranno portati all’incontro con il Presidente del Parco, Pappaterra, previsto per domani, giovedì 7 novembre, alle ore 15,30, presso la Sala dell’Assemblea Permanete. A Pappaterra saranno richieste formali e concrete iniziative atte a garantire l’effettivo svolgimento dell’udienza del TAR del 15 novembre senza manovre delatorie di sorta né, tanto meno, ripensamenti sulla iniziativa legale contro la Centrale Enel promossa dal Parco. È stato altresì stabilito che l’Assemblea Permanete continuerà ad oltranza e vi saranno sedute quotidiane di aggiornamento e saranno promosse iniziative di informazione sulla vertenza in atto che continuerà fino all’inevitabile vittoriosa conclusione.

Forum “Stefano Gioia”

cen

 Lascia una Risposta:

*