BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Set 132013
 

Il 14 settembre 2013 a partire dalle ore 9.00 presso l’Istituto Alberghiero di Potenza si terrà la Giornata di Terapia Educazionale per Giovani Diabetici. La giornata è organizzata dal Gruppo di Lavoro dell’Azienda Sanitaria di Potenza-Provincia per le Patologie Endocrine metaboliche croniche dell’età evolutiva (diretto dal dott. Giuseppe Citro) e dall’ALAD-FAND Associazione Lucana Assistenza Diabetici. Dedicata ai diabetici in età evolutiva seguiti presso l’UO di Diabetologia della ASP (Potenza e Vulture -Alto Bradano) e ai loro genitori, che spesso sono i responsabili diretti della terapia insulinica; si tratta di 40 dei circa 150 pazienti seguiti dall’Unità Operativa, selezionati in base all’età anagrafica e all’età di insorgenza della malattia (in particolare parteciperanno quelli nella fascia di età 3 – 16 anni e quelli che hanno avuto l’esordio della malattia nel 2013), si svolge in più momenti ed in diverse località. Infatti dopo gli interventi presso l’Istituto Alberghiero il gruppo si trasferirà a Filiano e nel pomeriggio a San Fele.
Si tratta del sesto evento consecutivo che annualmente viene organizzato dalla ASP e dalla FAND ALAD e che ha il significato di verificare le capacità di autogestione della terapia insulinica, già di per sé particolarmente complessa e ancora più complicata quando interferisce con la vita di soggetti così giovani e di creare un momento di socializzazione e di auto aiuto tra i giovani e tra i familiari.
Quest’anno il tema della giornata sarà l’indice glicemico; in particolare verranno fornite informazioni teoriche da parte delle dietiste del gruppo (Vita Salvatore e Maria Teresa Locoro) e dimostrazioni pratiche da parte dei docenti dell’Istituto Alberghiero di Potenza, di come i vari cibi possano alterare la glicemia in base alla qualità dei carboidrati contenuti e verrà valutata la capacità di gestire la terapia in rapporto ai diversi indici glicemici degli alimenti; gli infermieri dell’Unità Operativa (Rocco Grano e Rosa Vigilante) cureranno gli aspetti pratici legati alla necessità di effettuare l’autocontrollo glicemico e l’autosomministrazione dell’insulina da parte dei bambini, che, suddivisi in piccoli gruppi, verranno affidati per l’intera giornata a ragazzi diabetici più grandi e con diabete da più anni che faranno loro da tutor.
Infine quest’anno verranno anche presentati i risultati delle valutazioni psicometriche che sono state effettuate sui bambini e sulle famiglie, grazie all’introduzione nel team di cura dell’UO di una psicologa. Ulteriori informazioni sul programma potranno essere lette sul sito www.aspbasilicata.it.

Regina Cozzi

potenza6

 Lascia una Risposta:

*