BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Apr 252013
 

La marginalizzazione del Comune di Avigliano dalle scelte politiche della Regione Basilicata, non è più una vaga sensazione, ma è purtroppo una concreta realtà.
Negli scorsi anni a farne delle spese dell’emarginazione politica della nostra città sono state infrastrutture, attività economiche, sedi istituzionali ecc.., oggi è il turno dell’istruzione.
Infatti l’’Istituto di istruzione superiore “IIS L. Da Vinci”di Potenza è stato escluso dal Piano territoriale triennale per la riorganizzazione della filiera di istruzione e formazione 2013 – 2015, per quanto riguarda la formazione di un Istituto Tecnico Superiore (ITS) nell’ambito delle energie rinnovabili.
L’Istituto “IIS L. Da Vinci”di Potenza, aveva presentato un progetto per la formazione di un ITS sulle Energie Alternative proprio ad Avigliano.
Per intenderci gli Istituto Tecnico Superiore (ITS), previsti dalla legge n. 40/2007, rappresentano un nuovo percorso formativo di livello post secondario parallelo ai percorsi accademici, che seguendo dei modelli già sperimentati in Paesi come Francia, Germania e Giappone, mirano a coniugare meglio la domanda e l’offerta del lavoro.
Purtroppo per noi, secondo la Deliberazione di Giunta Regionale n. 1377 del 16/10/2012, il L. Da Vinci di Avigliano, viene di fatto escluso dall’ambito energetico.
Abbiamo presentato un interrogazione al Sindaco Summa e all’intera Giunta Comunale affinché si mobiliti per evitare l’ennesimo tentativo di marginalizzare il territorio di Avigliano.
Occorre sottolineare che il Comune di Avigliano, con la Deliberazione di Giunta Comunale n. 85 del 22/09/2012, ha aderito alla proposta dell’Istituto di istruzione superiore “IIS Leonardo Da Vinci” di Potenza per la costituzione della fondazione che istituiva l’ Istituto Tecnico Superiore (ITS).
Chiediamo un intervento dell’intera Amministrazione Comunale affinché in questi pochi giorni che ci separano dal Consiglio Regionale che approverà definitivamente il Piano territoriale triennale per la riorganizzazione della filiera di istruzione, si possa evitare l’esclusione di Avigliano dalla formazione dell’ Istituto Tecnico Superiore (ITS) nell’ambito energetico.
L’intero movimento politico di Fratelli d’Italia si muoverà ad ogni livello istituzionale per evitare l’ennesimo tentativo di escludere il nostro territorio da importanti direttive politiche regionali, ci auguriamo che anche le altre formazioni politiche facciano altrettanto.

Gruppo Consiliare FdI – Comune di Avigliano

 Lascia una Risposta:

*