Flash Feed Scroll Reader
apr 302013
 
image_pdfimage_print

In occasione del 1° Maggio il Ministro per i Beni e le Attività Culturali Massimo Bray, subito dopo il suo insediammento, ha immediatamente disposto l’apertura gratuita dei Musei statali, precedentemente concordata tra la Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale e le Organizzazioni Sindacali.

In una sua breve dichiarazione il Ministro ha ringraziato il personale del Mibac per l’apertura straordinaria dei musei, dei siti archeologici e dei luoghi della cultura, sottolineando che il provvedimento è stato adottato «per favorire un’ampia partecipazione dei cittadini, i quali potranno scegliere di celebrare questa festa dedicando il loro tempo alla scoperta o alla riscoperta dell’immenso patrimonio culturale del nostro Paese».

La Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Basilicata ha aderito con entusiamo a tale iniziativa, assicurando l’apertura del proprio Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna della Basilicata per l’intera giornata [dalle ore 9.00 alle ore 20.00]. In questa occasione i visitatori potranno ammirare le pregevoli sculture lignee esposte alla mostra Basilicata.Tradizioni, Arte e Fede allestita nel Braccio di Carlo Magno in Vaticano, a Natale dello scorso anno.
La Soprintendenza, inoltre, è impegnata in questi giorni a mettere a punto un ricco programma di attività per la Notte dei Musei, che si terrà il 18 Maggio p.v.

lanfranchi azuma rid