Flash Feed Scroll Reader
set 162012
 
image_pdfimage_print

Ecco quanto ha dichiarato il primo cittadino di Lauria Gaetano Mitidieri sulla paventata chiusura dello svincolo di Lauria Sud.
“Giornata intesa quella del 13 settembre, ma orgogliosamente soddisfacente per il risultato ottenuto e certamente non preventivato.
Ieri mattina, giovedi 13, assieme Consiglieri comunali tutti, la Giunta, i Cittadini e gli operatori delle attività commerciali e produttive ci siamo ritrovati a Galdo presso la scuola di elementare per esprimere vibrata disapprovazione, per le modalita’ con cui e’ stata emessa l’ordinanza compartimentale n.318/2012 dell’A.N.A.S, finalizzata alla sospensione dell’ordinanza fino alla definizione ed attuazione di soluzioni alternative condivise e preordinate all’eliminazione del disagio causato. Anche perché a nulla sono valse le ripetute interlocuzioni avute con l’A.N.A.S. e la società affidataria dei lavori Grandi Lavori Fincosit S.p.A. – Roma , che avevano portato ad individuare soluzioni alternative condivise e richieste ufficialmente dal Sottoscritto sin dal 28 maggio 2012.
Abbiamo mantenuto attivo il presidio e nel mentre abbiamo attivato gli uffici comunali affinché si potesse rilasciare immediatamente, così come è stato fatto, l’autorizzazione alla rampa provvisoria la cui richiesta era stata protocollata solo ieri mattina. Mentre nel pomeriggio, il Sottoscritto, ha richiesto, ed ottenuto, in incontro urgente col Prefetto per un confronto diretto con Anas e Grandi Polizia di Stato e gestore dell’area di servizio di Galdo Ovest per l’utilizzo dell’accesso di servizio della stessa area per venire incontro ai disagi che sarebbero intervenuti fino alla realizzazione della rampa.
Incontro avvenuto nello stesso pomeriggio a Potenza alle ore 16.
Un incontro certamente fruttuoso, durato circa 3 ore, che ha visto partecipe alla conferenza il viceprefetto dott. MAUCERI,prima, e lo stesso Prefetto,dopo, che ha convocato lo stesso su richiesta del Sindaco al fine di creare meno disagi alle imprese, alle attività commerciali e agli stessi cittadini vista la chiusura della rampa di uscita “Lauria sud”. Erano presenti anche la dott.ssa PADULA per la polizia stradale, ing. RUOCCO e ing. CITARELLA per l’Anas, ing. COSTANTINO per Grandi Lavori Fincosit spa, sig. COSTA per Area di Servizio “Galdo Ovest” e l’Assessore regionale dott. M. PITTELLA. Dopo ampia e approfondita discussione, si è convenuto di ridurre al massimo i tempi di realizzazione della rampa provvisoria, i cui lavori sono iniziati questa mattina, avendo il comune di Lauria già concesso le necessarie autorizzazioni. In proposito, l’ing. Costantino assicura che i lavori saranno ultimati entro 10 giorni, se possibile riducibili a 7, l’Anas s’impegna a monitorare. Si concorda altresì che nelle more della costruzione della rampa provvisoria sarà possibile utilizzare la strada privata dell’area di servizio, predetta, della ore 7:30 alle 19:30 con la presenza fissa di personale adibito al servizio di viabilità, l’utilizzo sarà consentito solo ai veicoli con massa non superiore ai 7,5 tonnellate.
Voglio esprimere soddisfazione per il risultato ottenuto, visto che abbiamo ottenuto la realizzazione della rampa in tempi veloci e certi e nel mentre riduciamo i disservizi visto che sarà aperta la rampa, in via provvisoria della stazione carburanti. Determinante anche l’operato degli imprenditori zonali che hanno sostenuto l’azione dell’Amministrazione attraverso il comitato. Un elogio lo esprimo a tutti i consiglieri di maggioranza e minoranza, perché è grazie a tutti che il risultato è stato raggiunto, il premio al lavoro e all’impegno va certamente alla collegialità dell’operato e credo che questa sia la via anche per il futuro stando sempre dalla parte dei cittadini”.