Flash Feed Scroll Reader
ago 282012
 
image_pdfimage_print

Mercato: arrivano Arianna Ciambriello, Giulia Arbia e l’ucraina Maryana Besh
Inaugurata ufficialmente la stagione 2012/2013 del Real Marsico. Alla presenza di diverse autorità politiche e societaria, oltre che alla presenza delle ragazze stesse, dello staff tecnico e del pubblico accorso, sono state svelate le nuove maglie prodotte in esclusiva dalla Royal Sport. Domenica prossima prenderà via anche il calcio giocato: allo Stadio Dal Sole arriva il Pink Sport Bari per il primo turno di Coppa Italia. Gara secca, chi vince sfida sempre in casa sette giorni dopo la vincente di Ludos Palermo-Acese.
“Faccio il tifo per voi: sono orgoglioso di vedere il nome del nostro paese farsi valere a livello nazionale, ed apprezzo il lavoro della società per gli sforzi fatti finora” – ha dichiarato Domenico Vita, sindaco di Marsico Nuovo – “Cercherò di essere più presente, e non solo fisicamente al campo: come amministrazione, cercherò di attivare tutti i canali possibili per assecondare le vostre esigenze, partendo dal progetto del campo in sintetico alla riduzione dei costi di manutenzione, in modo da poter indirizzare più risorse allo sport”.
“Già a maggio, la società in aveva pubblicamente ringraziato le ragazze, lo staff tecnico e naturalmente il pubblico, per l’ottima stagione conseguita, ponendo come base per il nuovo anno la riconferma del mister De Risi e del suo staff” – ha aggiunto Giuseppe Colella, presidente del Real Marsico – “e non poteva che essere altrimenti, visti gli straordinari numeri della stagione passata. La società ha trovato enorme piacere nel constatare che la volontà di continuare ancora insieme appartenesse ad entrambe le parti”.
La società ha intanto ufficializzato i primi tre acquisti della stagione: si tratta di Giulia Arbia, Maryana Besh ed Arianna Ciambriello. Arbia (18 anni), proveniente dal Real Marsico Calcio a Cinque, è un terzino mentre l’ucraina Besh (17 anni) andrà a rinforzare l’attacco delle gialloblù di mister De Risi. Arianna Ciambriello, infine, difensore 26enne, proviene dall’Ita Salandra, e tra le sue stagioni passate annovera quella 2007/2008, quando conquistò il primo posto nella Serie B di calcio femminile 2007-2008 con la maglia del Napoli Carpisa Yamamay, collezionando 19 presenze. Proseguono intanto a ritmo serrato nuove trattative per migliorare ulteriormente la rosa. Nei prossimi giorni verranno annunciati nuovi tesseramenti.