Flash Feed Scroll Reader
nov 262012
 
image_pdfimage_print

Con convinzione e profonda soddisfazione il Sindaco Domenico Esposito e Silvio Toma, segretario PD locale e coordinatore del comitato per Bersani, annunciano la chiara scelta che i cittadini santarcangiolesi hanno espresso con il voto.

“Il raggiungimento a Sant’Arcangelo di un risultato in favore del segretario nazionale del Pd Bersani percentualmente doppio rispetto alla media nazionale, rende chiaro come questa comunità abbia scelto con chiarezza da che parte stare”. E’ il commento del sindaco Domenico Esposito, al risultato del primo turno delle primarie che a Sant’Arcangelo hanno visto oltre 900 persone recarsi al voto e, di queste, circa l’81,5% indicare la propria scelta di volere Pierluigi Bersani come candidato Presidente del Consiglio per il Centrosinistra.

“La giornata di domenica – ha continuato Esposito – è stata una giornata di festa per la democrazia tutta dell’Italia, con una partecipazione sintomo di una passione civile, contrariamente alle previsione delle Cassandre, mai sopita. A Sant’Arcangelo – ha aggiunto – questa soddisfazione è amplificata da risultato di affluenza ancor più significativi e da un risultato in favore di Bersani che ha pochi uguali nel Paese ed è anche il sintomo di una forte sintonia tra quanti hanno responsabilità politiche in quest’area e il sentire della gente che si è recata ai seggi. E questo è il coronamento di un progetto portato avanti da un gruppo dirigente con cui ho condiviso questa come altre battaglie e a cui va il mio riconoscimento e il mio grazie”.

Parole di condivisione del commento di Esposito anche da parte di Silvio Toma, segretario del pd locale e coordinatore del comitato per Bersani di Sant’Arcangelo. Per lo stesso “il risultato raggiunto è straordinario, che dà atto e merito all’ennesimo sforzo di una classe dirigente affidabile e collaudata, che esprime un percorso politico fatto di passione e condivisione di progettualità di respiro nazionale e locale, e relazioni forti con un territorio e con chi lo rappresenta nelle articolazioni partitiche e di governo. E’ una vittoria della politica, della Basilicata, rappresentata e illuminata dall’eccellente opera di Roberto Speranza e del presidente della giunta regionale Vito De Filippo, entrambi molto legati alla loro terra ed intenti a dare protagonismo alla stessa anche nelle dinamiche nazionali”.