Flash Feed Scroll Reader
dic 152012
 
image_pdfimage_print

Oggi, in occasione della Giornata Mondiale della Donna Rurale, presso il Ministero per le Politiche Agricole a Roma, è stato consegnato il Premio De@Terra 2012 ad una giovane imprenditrice lucana, Giulia Pitrelli, amministratore di Agricola Pitrelli s.s. di Nova Siri (MT), appartenente alla Rete di Campagna Amica della Coldiretti.
Il Premio, promosso dall’Osservatorio Nazionale per l’imprenditoria ed il lavoro femminile in agricoltura, giunto alla XII edizione, è rivolto alle donne che, grazie al loro impegno in agricoltura, hanno contribuito in modo significativo alla crescita economica, sociale e culturale delle aree rurali. Le donne di Coldiretti si sono nuovamente distinte nell’ormai storico premio: ben quattro premiate come vincitrici e due encomiate, di diverse regioni italiane.
Agricola Pitrelli è un’azienda interamente femminile e si occupa di ortofrutticoltura ed olivicoltura biologica certificata fin dal 1997; l’azienda è anche fattoria didattica, sociale ed agriturismo. Il principale scopo della biofattoria didattica è quello di sensibilizzare ai ritmi della natura e al rispetto dell’ambiente, per promuovere un maggior consumo di prodotti ortofrutticoli freschi, una conoscenza migliore delle caratteristiche delle produzioni biologiche, e favorire un contatto diretto degli ospiti con la realtà rurale. Da settembre 2012 l’azienda è sede di stage per persone diversamente abili con problemi psichici.
Le sorelle Giulia e Paola e la loro mamma Rosalba Battifarano dedicano questo premio a nonna Serafina, 95 anni, musa ispiratrice di ogni nuova attività dell’azienda.