Flash Feed Scroll Reader
lug 172012
 
image_pdfimage_print

La XVII edizione del Pollino Music Festival si terrà, come sempre in basilicata a San Severino Lucano (PZ) in pieno Parco Nazionale del Pollino , da venerdì 3 fino a domenica 5 agosto 2012.
Il 3 e 4 agosto, in Piazza San Vincenzo, suoneranno 99 Posse, Dente, A toys orchestra, Bud Spencer Blues Explosion, anticipati da M.C.O. (Mala Cima Organizzata) da Rionero ed Esquelito da Bernalda, vincitori delle selezioni lucane del concorso Italia Wave.
Domenica 5 agosto la carovana del festival si sposterà nella frazione Mezzana Salice per la performance dei Melting Drumpot, una vera e propria “piccola orchestra di batterie”. L’ultima giornata del festival sarà aperta da band e musicisti lucani che si esibiranno in una jam session acustica :Gioacchino Fittipaldi, Acquatinta, Antonio Langone, Aeguana Way e Damash.
Da sempre punto di riferimento per gli appassionati di musica e natura, come da copione il festival propone artisti affermati e giovani emergenti locali ma in una cornice diversa dal solito: quest’anno i concerti si terranno in paese e non più presso il campo sportivo.
“L’edizione 2012 , per fronteggiare in modo propositivo e concreto il momento di grave crisi, è stata progettata riducendo il lavoro e i costi di allestimento degli spazi senza penalizzare la validità del cast artistico” spiega Nico Ferri, ideatore e direttore artistico del festival.

Le giornate del festival saranno completate da varie attività parallele: tutti i pomeriggi laboratorio performativo ‘Malaparata, per un Pinocchio itinerante’ curato dallo Iac (Centro Arti Integrate di Matera); venerdì e sabato Les Trois Chaussettes divertiranno i più piccoli con il teatrino delle marionette e il truccabimbi; tutti i giorni sarà possibile partecipare ad escursioni guidate nel Parco Nazionale del Pollino, fruire dei percorsi del Parco Avventura a Bosco Magnano e godere di un panorama mozzafiato a bordo della Giostra ,ovvero dell’installazione di arte contemporanea “RB ride” realizzata da Carsten Holler per il progetto Artepollino.

Sabato 4 agosto si svolgerà, inoltre, un seminario sul tema ‘Il talento come risorsa’, tenuto da Teresa Mariano, ex manager di Caparezza e Negramaro. Il seminario, riservato ai musicisti delle band lucane, è stato organizzato con la collaborazione della Diavoletto Netlabel nell’ambito del progetto Basilicata Music Net 2012.
L’ingresso a tutti gli spettacoli è libero e, come consuetudine, sarà disponibile un’area per il campeggio libero.

Ulteriori informazioni sono presenti sul sito ufficiale dell ‘evento (www.pollinomusicfestival.it) e sulla pagina facebook dedicata all’iniziativa.