Flash Feed Scroll Reader
mag 222012
 
image_pdfimage_print

La raccolta differenziata, tra le priorità del neo Sindaco della Città di Policoro. A pochi minuti dalla proclamazione ufficiale da parte della Commissione Elettorale, avvenuta alle ore 15.30 della data odierna, il primo cittadino, Rocco Leone, ha voluto dare subito un segnale tangibile per risolvere il tanto contestato problema della differenziata, a cominciare dalla mancata notifica al Comune di Policoro, del Certificato Antimafia. Con una lettera indirizzata alla Prefettura di Bari, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bari ed al Ministero dell’Interno, il sindaco della Città ionica ha evidenziato l’assoluta urgenza di conoscere l’esito dell’istruttoria relativa al rilascio dell’importante Certificato, già richiesto dagli uffici competenti diverse volte. Con la stessa missiva, inviata per conoscenza alla Società TraDeCo, ditta pugliese appaltatrice della gestione dei rifiuti solidi urbani, Leone ha comunicato che ulteriori rinvii del documento porteranno l’Ente comunale ad annullare il contratto sottoscritto con la ditta, al fine di tutelare gli interessi dei cittadini. “E’ il primo passo verso la risoluzione di uno dei temi caldi della campagna elettorale – ha commentato Leone; – già a partire dai prossimi giorni saremo in grado di fornire risposte certe alla cittadinanza di Policoro”.