BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Nov 262012
 

“Un annuncio che ha lasciato tutti i fedeli a bocca aperta quello fatto dal parroco della Chiesa Madre, Don Antonio Mauri, durante l’omelia. Ladri si sono introdotti nella principale Chiesa di Policoro (MT) e hanno rubato una delle due corone della statua della Madonna del Ponte, la Santa patrona del comune jonico”.

E’ quanto fa sapere l’ufficio comunicazioni della Chiesa Madre.

“Ad essere stata trafugata è una delle due coroncine della statua, in particolare quella del Bambin Gesù tenuto in braccio dalla Vergine. Un gesto sacrilego che ha lasciato la comunità attonita, non tanto per il valore del pezzo rubato, appena pochi euro, visto che l’originale in oro è custodita in un luogo sicuro, quanto per il fatto in se per se. Non si sa ancora se si tratti di una bravata, una prova di coraggio o un tentativo di furto vero e proprio con i malviventi che cercavano un ricco bottino. Altra ipotesi – continua la nota – potrebbe essere quella di un’azione mirata contro la Chiesa, che, tramite il suo parroco, Don Antonio Mauri, si è esposta pubblicamente, nella grande manifestazione del 10 novembre scorso, contro la criminalità. Ovviamente si tratta solo di congetture e certo è che non è la prima volta che accade una cosa simile nella Chiesa Madre. In un primo momento si era pensato di levare anche la corona sul capo della Vergine, ma poi i parrocchiani hanno suggerito al parroco di lasciare tutto così sia per non turbare ulteriormente la comunità, sia in segno di reverenza nei confronti della stessa Madonna del Ponte. Rimane l’invito a chiunque sia stato – conclude la nota – ch’è quello di far tornare la coroncina della statua al suo posto, magari riconsegnandola anche in forma anonima, come detto dal pulpito dallo stesso parroco, Don Antonio”.

 

 

 Lascia una Risposta:

*