BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Ott 172012
 

Alla luce di sopralluoghi effettuati, dopo alcune segnalazioni dei cittadini, l’Amministrazione Comunale, di concerto con i tecnici dell’acquedotto Lucano, ha aumentato gli interventi di derattizzazione.

Occorre sottolineare che la sola intensificazione del programma di derattizzazione, peraltro, già effettuata alcune settimane fa, non è sufficiente a mitigare la proliferazione dei ratti. Sarebbe opportuno ricorrere alle buone abitudini al fine di evitare di creare le condizioni favorevoli alla moltiplicazione di questi fastidiosi animali: non abbandonare rifiuti organici presso i cassonetti e lungo le strade di campagna, controllare i servizi igienici delle tante case non frequentate in quanto tali rifiuti rappresentano una sicura fonte per i ratti e capace di distrarli dalle esche che normalmente vengono utilizzate per attirarli. Se a questo aggiungiamo il non favorevole andamento climatico e una scarsa piovosità, si spiega la portata del fenomeno.

In attesa, quindi, di condizioni climatiche più favorevoli, si rende necessaria la massima collaborazione dei cittadini anche perché, a detta dei tecnici, un aumento eccessivo di esche (i cui principi attivi consentiti sono spesso rappresentati da anticoagulanti), può risultare inefficace se le stesse non vengono utilizzate correttamente, in quanto potrebbe creare anche assuefazione negli animali, la qual cosa comporterebbe interventi ad elevato impatto ambientale. Cosa che si è resa necessaria in talune città proprio per ridurre la presenza dei ratti.

Per tranquillizzare Lei e tutti i cittadini, confermo la massima attenzione nel seguire la problematica. Solo pochi giorni fa sono stati effettuati interventi straordinari rispetto ad un calendario di interventi (consultabile sul portale web del Comune di Pisticci) previsto e rigorosamente rispettato.

L’Assessore Agricoltura & Ambiente

Dott. Pasquale Domenico Grieco

 Lascia una Risposta:

*