Flash Feed Scroll Reader
set 132012
 
image_pdfimage_print

Da giorni in Basilicata non si fa altro che parlare di petrolio e dell’ ormai chiacchierato “diktat” del Governatore De Filippo, sulla questione estrazioni petrolifere e del non rinnovo di concessioni per ulteriori trivellazioni ed estrazioni. Anpas Basilicata concorde alle strategie regionali messe in campo, esprime la sua completa contrarietà a possibili nuove concessioni per incrementare l’estrazione di petrolio nel territorio lucano. “ L’esperienza di volontariato e la cultura di Protezione Civile ci hanno insegnato che la conservazione del bene comune si basa in primis sulla non speculazione del territorio», dichiara Carmine Lizza, responsabile della Protezione Civile di Anpas Nazionale e Presidente di Anpas Basilicata, «L’energia della Basilicata non è l’oro nero sotto terra, ma è sopra, ove ci sono altre forme di energia, di economia e di mobilità perseguibili e la Basilicata ha la grande opportunità di sperimentarne forme e modalità nuove. Dobbiamo preservare il nostro territorio perché è parte imprescindibile della nostra cultura ».