Flash Feed Scroll Reader
ago 312012
 
image_pdfimage_print

Ecco di seguito l’Interrograzione consiliare presentata dal capogruppo del Pdl al Consiglio Comunale di Lauria Mariano Labanca sui disagi viari di contrada Sirino.

 

Interrogazione –lavori ripristino strada comunale Sirino-.

 

Ai sensi dell’art 44 del regolamento comunale per il funzionamento del consiglio comunale, dei gruppi consiliari e delle commissioni consiliari, si presenta l’interrogazione di cui all’oggetto,in quanto:

 

  • Atteso il tempo trascorso, quasi due anni, da quell’evento franoso improvviso che di un colpo spezzò l’asse viario che conduce in contrada Sirino,appunto  in località Ordicoso;
  • Visto i lavori di somma urgenza, con cui si è realizzato/recuperato un tratto per arginare seppur in parte i disagi della popolazione ivi residente;
  • Atteso il finanziamento che la S.V. è riuscito ad avere, in parte anche grazie ai suggerimenti posti in precedente interrogazione da questo gruppo politico;
  • Atteso il tempo trascorso dall’assegnazione dei fondi, individuazione della procedura d’intervento, constatato, il disagio che hanno vissuto e vivono i cittadini che per ragione della loro residenza di sovente attraversano l’arteria, soprattutto il tratto interessato dai lavori di ammodernamento dell’autostrada A/3, ossia il punto d’origine sull’ex ss 19, dove non sfugge neanche alla S.V., che in quel tratto, la strada comunale sembra “area di cantiere”, eppure sia la popolazione sia gli organi comunali preposti ai controlli, non sono stati lì a porre l’accento su ogni minima infrazione o a pretendere lo spazza-mento della strada al transito di ogni mezzo d’opera;
  • Atteso l’inizio dei suddetti lavori e consequenziale sospensione, come dato sapere per motivi di organizzazione interna all’impresa e al trascorso periodo di ferie.

Ciò premesso:

INTERROGA

 

La S.V. affinché fornisca rassicurazioni, circa l’inizio dei lavori per lunedi 03 settembre, altrimenti, seppur riconosca, a ragion del vero, che Lei rispetto all’Amministrazione precedente ha davvero fatto molto, come detto “pungolato” anche dallo scrivente capogruppo, nel reperire fondi extra-comunali, si è attivato per il ragionevole ripristino dell’asse stradale  originario.

Vi riconosco pure che in periodo festivo, congiuntamente allo scrivente e consapevole di incontrare persone giustamente arrabbiate e deluse, non ha esitato a recarsi sul posto per rassicurare la popolazione interessata della ripresa dei lavori subito dopo il periodo feriale, ora però bisogna dire “ BASTA” all’estenuante attesa, per tutti i motivi esposti, bisogna davvero farsi sentire dal Contraente generale SIS, Lauria non può più attendere la ripresa dei lavori, atteso anche l’imminente arrivo della stagione invernale e ricordo che nel tratto in questione, siamo a quasi mille metri sul l.m., ricordo pure che l’arteria conduce anche alla rinomata stazione sciistica comunale della conserva, quindi Le propongo che laddove non ha certezza che i lavori iniziano lunedi 3, organizziamo per martedi 4 manifestazione popolare con a capo la S.V., proprio sul punto d’origine della strada comunale Sirino sull’ex ss 19, tanto da bloccare il transito sull’arteria comunale, ivi compreso il transito dei mezzi d’opera del cantiere autostradale.

Dobbiamo essere noi in prima persona a scendere in campo, sicuramente a fianco della nostra gente, anche per sottolineare, che una volta tanto che l’Amministrazione comunale tutta, ha bene operato, non può essere alla mercé di “ qualche vile approfittatore” che per motivi sicuramente irragionevoli e pregiudizievoli, ha divulgato sulla questione fatti non rispondenti alla verità.

Si resta in attesa di riscontro, si porgono distinti saluti.

Lauria lì 31-08-2012.