BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Dic 292012
 

briganteEcco di seguito la dichiarazione dell’architetto Antonio Brigante di Lagonegro: “Dobbiamo fare il massimo dello sforzo per trovare una sintesi e un punto di convergenza comune. La candidatura di Antonio Ingroia è partita da una dichiarazione di disponibilità e di servizio su un progetto che si sta formando.
È necessario un passo in avanti della società civile e un ‘passo incontro’ da parte della politica che, in questi mesi, dentro e fuori il Parlamento, si è espressa in modo alternativo al montismo e berlusconismo.
Questo è il denominatore comune su cui costruire questa aggregazione.
Non dobbiamo attestarci su posizioni di purismo ideologico ma dobbiamo essere pragmatici se vogliamo creare un’aggregazione per costruire un polo e governare il Paese.
‘Passo incontro’ vuol dire stimolare un nuovo protagonismo della società civile. Il progetto è quello di una lista civica.
Crediamo fortemente nel concetto della rivoluzione civile.
Non chiediamo alla politica di farsi da parte ma di fare un passo indietro, non più in
prima fila ma in seconda fila”.
IO CI STO e per questo noi facciamo un passo incontro non in prima, ma
in seconda fila e chiediamo a chi ha incarichi di partito, istituzionali di fare altrettanto, gli chiediamo, cioè, di restare al loro posto, non candidarsi, camminare affianco dei cittadini in questa rivoluzione civile.
IO CI STO mettendo a disposizione degli uomini e delle donne, che
vorranno impegnarsi candidandosi, tutte le nostre capacità, responsabilità
istituzionali, di partito e di governo nelle città, nelle province, in
regione. IO CI STO chiedendo di fare altrettanto a chi vuole realmente che le
parole di Antonio Ingroia e il manifesto firmato da Luigi De Magistris
e Leoluca Orlando abbattano recinti e costruiscano futuro, in Basilicata
come in tutta Italia, soprattutto per le nuove generazioni”.

Antonio Brigante
La Rete 2018
Cell. 3387166281

  Un Commento per “Antonio Brigante: IO CI STO, come ha detto Antonio Ingroia la Rete2018 lavora perché queste parole si trasformino in una bella realtà anche in Basilicata.”

  1. Invito
    Per chi fosse interessato. E’ stato creato il gruppo RIVOLUZIONECIVILE LUCANA, per discutere e socializzare i temi, i contenuti, le proposte per la costruzione della lista in Basilicata che fa riferimento ad Antonio Ingroia. La lista è il frutto del confronto fra diverse componenti di società, movimenti, forze politiche democratiche, antiliberiste, contrarie alle politiche montiane. Questo l’indirizzo del gruppo. Siete invitati a iscrivervi ed a diffondere, a contribuire, criticare,proporre, organizzarsi https://www.facebook.com/groups/120806054753882/

 Lascia una Risposta:

*