Flash Feed Scroll Reader
apr 302012
 
image_pdfimage_print

L’Anas ha aperto al traffico il nuovo svincolo  di Lauria Nord  e due chilometri a doppia carreggiata dell’autostrada A3 Salerno Reggio Calabria.
La cerimonia di inaugurazione si è svolta nella mattinata di lunedì 23 aprile alla presenza di numerose autorità civili e militari. Dopo i discorsi di presentazione dell’opera in un tendone appositamente allestito per l’occasione e  l’esecuzione dell’inno di Mameli c’è stato il taglio del nastro ad opera dell’amministratore unico dell’Anas Pietro Ciucci, dell’assessore regionale Agatino Mancusi , di quello provinciale Nicola Valluzzi   e del sindaco di Lauria Gaetano Mitidieri.  Tra le autorità presenti anche i sindaci di Lagonegro Mitidieri, di Nemoli Filardi e parlamentari regionali e nazionali. Ha impartito la santa benedizione il vescovo di Tursi Lagonegro monsignor Francesco Nolè. “Il nuovo tratto autostradale – ha spiegato nella presentazione l’ingegnere Sebastiano Wancolle, capo compartimento Anas  – è un’opera importante e significativa per la regione Basilicata. Lo svincolo riveste un’importanza strategica per essere il raccordo tra il traffico autostradale e la viabilità esterna quale la ex statale 19 e la statale della Valle del Sinni. Un risultato raggiunto grazie all’impegno costante degli operai, degli addetti dello staff di cantiere e direzione oltre al nostro ufficio Anas di alta sorveglianza.  Ringrazio in particolare i cittadini dell’intero comprensorio lucano per la pazienza dimostrata e per gli inevitabili disagi che hanno dovuto affrontare. Un risultato raggiunto grazie alla collaborazione e sinergia di tutti gli enti locali. “Questo evento – ha scritto il primo vicepresidente del parlamento europeo Gianni Pittella in una lettera fatta pervenire agli organizzatori – è il segno di  un investimento assolutamente necessario per la viabilità sul nostro territorio ma anche un esempio sostanziale di pubblica amministrazione efficiente e virtuosa”. “Sono orgoglioso di rappresentare Lauria in questo particolare momento in cui ricade una svolta importante per il nostro sistema infrastrutturale – ha detto il sindaco di Lauria Gaetano Mitidieri -  Esprimo soddisfazione per il rispetto della tempistica e per la condivisione di un momento di rinnovata speranza di sviluppo per  questo territorio” Per Pietro  Ciucci “è evidente come la Salerno Reggio sia una grande sfida, una sfida ingegneristica, una sfida finanziaria, ma non dimentichiamo che nel contesto che attraversiamo esiste un problema di difesa della legalità . Su questo versante   ha concluso l’amministratore unico di Anas -  siamo  fortemente impegnati.   Questo resto il nostro primo impegno e non mancheremo mai. Non cederemo neanche di un millimetro di fronte a ogni tentativo di infiltrazioni. Il nostro obiettivo resta quello di avere una autostrada moderna, sicura, adeguata alle esigenze di mobilità di persone e di merci in un paese moderno”.
Pasquale Crecca

Prima parte

 

Seconda parte