Flash Feed Scroll Reader
set 032012
 
image_pdfimage_print

La Fondazione “Leonardo Sinisgalli” di Montemurro apre i suoi orizzonti e si proietta sul territorio con iniziative culturali che vanno oltre lo studio, la divulgazione della vita e dell’opera del grande poeta. Una sensibilità verso il territorio che ha portato la Fondazione ad organizzare “Il dono del libro ovvero la terapia della lettura”, iniziativa di carattere ludico ed educativo rivolta ai bambini del reparto di Pediatria dell’Ospedale di Villa d’Agri, Marsicovetere. La Fondazione infatti donerà alla biblioteca pediatrica 46 libri del valore di 300 euro. Fiabe, racconti ricchi di immagini e colori che cercheranno di allietare il tempo di degenza dei piccoli pazienti che tramite questi testi, oltre a divertirsi, avranno modo di imparare cose nuove.
Tra di essi troviamo anche L’albero bianco di Leonardo Sinisgalli e Un “Leonardo” del Novecento: Leonardo Sinisgalli (1908-1981) curato da Gian Italo Bischi e Pietro Nastasi edito dal Centro Pristem dell’università Bocconi di Milano. L’omaggio della Fondazione nasce anche dall’attenzione che l’ospedale ha mostrato nei riguardi del poeta montemurrese. A lui infatti ha voluto dedicare la biblioteca pediatrica. Un riconoscimento al grande intellettuale che dal mondo dell’infanzia ha tratto ispirazione per molti suoi componimenti.
La cerimonia di consegna avverrà il giorno 7 settembre 2012 alle ore 12:00 presso il reparto di Pediatria dello stesso ospedale. Saranno presenti il dott. Bruno Masino direttore sanitario dell’Ospedale di Villa d’Agri, il dott. Sergio Claudio Cantiani sindaco di Marsicovetere, la dott.ssa Italia Iannelli Responsabile U.O. di Pediatria, il dott. Lello Colangelo giornalista e direttore della rivista “Ypsilon”, il prof. Enzo Vinicio Alliegro della Fondazione “Sinisgalli”.