Flash Feed Scroll Reader
giu 092012
 
image_pdfimage_print

L’8 giugno scorso si è svolta una manifestazione unitaria a Lagonegro in difesa del Tribunale. Magistrati, avvocati, classe istituzionale e politica, cittadini e studenti hanno rigettato qualsiasi azione tesa a cancellare il presidio di giustizia. La grande e convinta partecipazione dei sindaci capitanati dai primi cittadini di Lagonegro e Potenza, è stato il segno incontrovertibile di un territorio che dice basta ad una politica ragionieristica che svilisce ed indebolisce una terra di confine.

Prima parte

Seconda parte

Terza parte

Quarta parte