Flash Feed Scroll Reader
set 172012
 
image_pdfimage_print

Si è svolgerà domani 18 settembre, a partire dalle ore 16.30, presso il Monastero Santa Maria De Plano a Calvello, il secondo Forum in vista dell’adesione alla Carta Europea per il Turismo Sostenibile nel Parco Nazionale dell’Appennino Lucano. Dopo la buona partecipazione al primo appuntamento, che ha interessato l’area val d’Agri, adesso è la volta dell’area val Camastra. Il forum interessa i comuni di Calvello, Laurenzana, Anzi, Abriola, Pignola, Tito, Satriano di Lucania, Sasso di Castalda e Brienza .
All’ordine del giorno c’è la presentazione dei contenuti e degli obiettivi della Cets, con approfondimento delle procedure di adesione alla stessa e del ruolo che l’Ente Parco, gli attori istituzionali e gli operatori del settore turistico dell’area assumono all’interno del percorso di certificazione. Come per l’incontro precedente anche quello di domani è aperto a tutti i soggetti interessati, anche quelli che non ricadono tra i comuni indicati o che avessero già preso parte all’incontro precedente. Fondamentale per la buona riuscita del processo, fa notare l’ufficio preposto, è la compilazione dei questionari inoltrati agli operatori.