Flash Feed Scroll Reader
giu 102012
 
image_pdfimage_print

Si è svolto il 7 giugno scorso il Consiglio Comunale di Lauria. Ordine del giorno non particolarmente nutrito ma ricco di spunti. In particolare, grazie all’apporto di alcuni tecnici, convocati grazie ad una richiesta specifica dell’Idv, in rappresentanza dei Aato, Provincia e Acquedotto Lucano, è stato fatto il punto della depurazione delle acque sul territorio comunale.
Ma ecco l’Ordine del giorno stilato dal Presidente del Consiglio Gino Labanca:

1)APPROVAZIONE VERBALE DEGLI INTERVENTI RELATIVI ALLA PROPOSTA ISCRITTA AL N. 9 DELL’O.D.G. DELLA SEDUTA CONSILIARE DEL 19 APRILE 2012.

2)SVOLGIMENTO INTERPELLANZA (proponente Capogruppo Consiliare Lamboglia Angelo – I.D.V.): “REGOLAMENTO URBANISTICO”.

3)SVOLGIMENTO INTERROGAZIONE (proponente Capogruppo Consiliare Labanca Mariano – P.D.L.): “DISCARICA ABUSIVA SCOPERTA NEI PRESSI DELLA IV TRAVERSA CERRUTO, ALL’INTERNO DI GROTTA NATURALE”.

4)GESTIONE ASSOCIATA DEI SERVIZI/FUNZIONI ICT. APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE E REGOLAMENTO DEL LABORATORIO DI INNOVAZIONE TECNOLOGICA. PROVVEDIMENTI.

5)APPROVAZIONE SCHEMA CONVENZIONE PER IL SUPPORTO E L’ASSISTENZA TECNICA DA PARTE DELL’UFFICIO DEL COMMISSIARIO PER IL SERVIZIO DI GESTIONE INTEGRATA DEI RIFIUTI DELLA REGIONE BASILICATA IN MATERIA DI RIFIUTI DI COMPETENZA DEL COMUNE.

6)UDIENZA CONOSCITIVA (su richiesta dei Consiglieri Comunali I.D.V. – Lamboglia, Zaccagnino, Forte, Cosentino): “PROBLEMATICHE RELATIVE AL DEPURATORE IN LOCALITA’ CARROSO DI LAURIA”.

Prima parte

Secondo parte

Terza parte

Quarta parte