Flash Feed Scroll Reader
ago 092012
 
image_pdfimage_print

Ecco quanto ha dichiarato in una nota il Consigliere Provinciale Antonio Rossino: “Viva soddisfazione per quanto annunciato ieri alla stampa dal Presidente della Regione Basilicata Vito De Filippo e dal Presidente della Provincia di Potenza Piero Lacorazza, unitamente all’Assessore Provinciale alla Viabilità Nicola Valluzzi, circa le risorse rinvenienti dal Fondo di Sviluppo e Coesione (Fsc) da destinare alla viabilità provinciale.
Dei 48 Mln di euro complessivi, 28 Mln saranno destinati alla viabilità della Provincia di Potenza per interventi di consolidamento, opere di sostegno, drenaggi, regimentazione delle acque su quei tratti di strada minacciati da frane, distaccamenti di rocce ed intemperie.
Dei 64 interventi previsti, di cui si aspetta di conoscere, a breve, le cifre destinate ad ogni singolo intervento, interventi significativi, così come è emerso dalla studio commissionato dalla Provincia di Potenza all’Università della Basilicata (Dipartimento di Ingegneria e Fisica dell’Ambiente) e al CNR (Istituto di Metodologie per l’Analisi Ambientale) interesseranno la viabilità provinciale dell’area sud ed in particolare quella ricadente nel Comune di Lauria: ex SS 19 delle Calabrie, SP 3 Tirrena, SP del Cogliandrino e SP 101 di Seluci..
I fondi rinvenienti dal CIPE, destinati a prevenire e a mettere in sicurezza il sistema della viabilità regionale, in questo particolare momento di difficoltà finanziarie per gli Enti che gestiscono le strade, rappresentano senza alcun dubbio una boccata d’ossigeno per gli Enti stessi e, nel contempo, per le imprese che si aggiudicheranno i lavori oltre, naturalmente, a dare una risposta in termini di sicurezza ai tanti cittadini che percorrono quotidianamente le strade stesse”.