Flash Feed Scroll Reader
ago 032012
 
image_pdfimage_print

-Dichiarazione di Luigi Scaglione, Consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale di Basilicata in occasione dell’inaugurazione del Maratea Film Festival-

In occasione dell’apertura dell’evento Maratea Film Festival, Il Consigliere segretario Luigi Scaglione, interviene questa mattina all’inaugurazione, in rappresentanza del Consiglio Regionale di Basilicata.

La manifestazione, costruita su tre elementi fondanti quali cinema, sostenibilità e cultura, richiama un nutrito pubblico di cinefili , aggiungendo qualità e novità all’offerta turistica marateota, divenendo allo stesso tempo volano di promozione turistica regionale ed extra regionale anche per i non addetti ai lavori.

La compartecipazione del Ministero per i Beni  e le Attività Culturali, del Ministero dello Sviluppo Economico, dell’APT Basilicata, dell’Alsia Pollino, del World Trade Center, dell’Associazione Nazionale delle Industrie Cinematografiche e Audiovisive, dell’agenzia ARISM dell’Università degli Studi Federico II di Napoli e la Fondazione Enrico Mattei, sono il riconoscimento tangibile all’attività incessante di promozione turistica da anni implementata dalla Regione Basilicata.

La riproposizione della kermesse cinematografica a Maratea è la testimonianza della fervente attività turistico culturale che coinvolge da anni la costa tirrenica della Basilicata a dimostrazione della passione e delle professionalità espresse da associazioni culturali quali Maratea Festival, Cinema da Amare, Women’s Film Festival insieme e tante altre iniziative  presentate in loco, sono l’evidenza  di alta professionalità e impegno di giovani talenti.

La Basilicata, con le sue bellezze naturalistiche offre da molti anni  ambientazioni di gran pregio a film e pubblicità importanti, grazie al supporto delle Amministrazioni comunali, delle associazioni e degli  operatori locali, la Film Commission si può considerare avviata già da tempo senza l’ausilio di grandi esperti provenienti da fuori regione e sicuramente non a costo zero.

Le varie sezioni pianificate dal Maratea Film Festival tra oggi e domani, sapranno ben illustrare una linea tematica ben tracciata nel esprimere la cinematografia, la sostenibilità e la cultura legate della nostra regione a dimostrazione del buon fine per la destinazione dei fondi regionali per l’implementazione del Piano Turistico Regionale.