Flash Feed Scroll Reader
mag 212012
 
image_pdfimage_print

117 giorni di commissariamento: 84 delibere prodotte, 21 ordinanze emesse. Sono questi i numeri relativi alla fase commissariale nel Comune di Policoro, retta dal Commissario Straordinario, dott. Alberico Gentile nominato dal Prefetto di Matera, Luigi Pizzi, a seguito della caduta prematura dell’amministrazione Lopatriello, avvenuta in data 25.01.2012. Circa 3 mesi e mezzo di intensa attività amministrativa, per consentire la continuità dei servizi, per risolvere problemi di ordinaria manutenzione, per ultimare i lavori già avviati in precedenza, per avviare incarichi legali di controversie importanti, per pianificare, seppur in tempi ristretti, alcuni lavori edili progettati. 84 delibere approvate in tutto: 14 assunte con i poteri del Consiglio, 70 con i poteri della Giunta. Tante le questioni affrontate a partire dal comparto edile e risolte dall’Ufficio Tecnico, con ben 23 atti deliberati: tra questi, l’approvazione dei due progetti finanziati con Fondi europei POIS (la nascita di una Casa famiglia per persone con disabilità grave; la realizzazione di un’aula di lettura multimediale nella scuola elementare I Circolo); i lavori di adeguamento e ristrutturazione della rete viaria rurale e dell’impianto di pubblica illuminazione; il collaudo del Palaolimpia; l’approvazione di una perizia di variante del Contratto di Quartiere; il permesso di costruire una struttura socio sanitaria e riabilitativa nell’area dell’ex Zuccherificio, ex Albergo Ionich; alcuni lavori di urbanizzazione nel Cimitero Comunale. 13 le deliberazioni prodotte nel settore economico (rendiconti finanziari del 2011; approvazione del nuovo regolamento di contabilità). 16 deliberazioni volte alla riorganizzazione del personale incardinato all’interno dell’Ente Comunale; 12 incarichi legali per la difesa dell’Ente in diverse controversie, alcune delle quali anche provenienti da lontano. 5 le deliberazioni approvate nel settore Sociale/Scolastico, tra questi il regolamento per l’erogazione di contributi straordinari per le famiglie bisognose; l’avviso pubblico per l’erogazione di buoni sport, per la fornitura di bonus gas ed energia elettrica, l’acquisto di un pulmino per il trasporto scolastico. 9 delibere per l’organizzazione di manifestazioni sportive e culturali promosse nella Città, tra queste: il Torneo delle Regioni e la Finale nazionale di Calcio a 5, che hanno portato nella Città di Policoro migliaia di atleti provenienti da tutta Italia, e la manifestazione del primo maggio di Telethon; sono in programma per i prossimi giorni, il Minibasket in piazza, la festa della Fragola, la festa in onore della Madonna del Ponte e la Festa del Fumetto). Tra le 21 ordinanze sindacali, 5 sono state emesse per consentire una migliore viabilità stradale; due sono state emesse per consentire una migliore regolamentazione della raccolta differenziata. “Ho svolto il compito affidatomi in un ambiente lavorativo sereno e collaborativo – ha commentato il Commissario Straordinario, dott. Gentile – una macchina amministrativa efficiente con la quale non è stato difficile interloquire”. “L’apporto del personale tutto ed, in particolare, del Segretario Generale, dei dirigenti dell’ufficio tecnico e dell’area contabile nonché dello staff a supporto della gestione commissariale, mi ha consentito di condurre l’amministrazione alla elezione del nuovo sindaco e del consiglio comunale con grande serenità – ha proseguito Gentile – Questa ulteriore esperienza, oltre ad arricchire il mio bagaglio professionale, mi ha consentito di conoscere da vicino la città di Policoro, di entrare nel tessuto sociale e di comprendere le sue immense potenzialità, ma anche le sue criticità: la crisi economica si ripercuote anche in un contesto effervescente come Policoro”. “Tutta l’attività posta in essere è stata sempre improntata nell’interesse della collettività e di reciproca leale collaborazione con la struttura amministrativa”. “Il rapporto umano che si è instaurato con la struttura – ha proseguito Gentile – mi ha consentito di superare anche momenti difficili soprattutto allorquando è stato necessario assumere decisioni importanti; a differenza dell’organo elettivo, dove le deliberazioni scaturiscono da un confronto, ove ciascuno può dare il proprio apporto alla decisione, il commissario si trova da solo ad assumersi la responsabilità nella decisione di adozione degli  atti deliberativi”. “L’auspicio – ha concluso Gentile – è che la nuova amministrazione che governerà questa splendida città sullo ionio sappia interpretare le peculiarità che questo territorio offre”.

 

REPORT SULLE ATTIVITA’ SVOLTE DAL COMMISSARIO STRAORDINARIO

FASE COMISSARIALE DAL 25.01.2012 AL 20.05.2012.

 

  1. D.C.C. n.1 del 26.01.2012 -  “POIS –DOPO DI NOI” – CASA FAMIGLIA PER PERSONE CON DISABILITA’ AL P.R.G. – DISPOSIZIONE DI EFFICACIA – Con questa Delibera si dispone l’efficacia della variante al Piano Regolatore Generale e relativa al progetto “Dopo di Noi”, finanziato con fondi europei (PO FESR 2007.2013 – Asse VI – Inclusione Sociale/ costo complessivo dell’opera: € 650.000,00); il progetto prevede la realizzazione di una casa famiglia per persone adulte con disabilità grave.
  2. D.G.M. n. 2 del 26.01.2012 – “APPROVAZIONE RENDICONTO DELL’ECONOMO COMUNALE E DELL’AGENTE CONTABILE DELL’ESERCIZIO FINANZIARIO ANNO 2011” – Con questa delibera viene approvato il rendiconto della gestione economale del Comune per la gestione dell’esercizio finanziario 2011;
  3. D.G.M. n.3 del 31.01.2012 – “ADEMPIMENTO OBBLIGO DI CUI ALL’ART. 16 LEGGE N.183/2011”  – Atto deliberativo finalizzato a conoscere la situazione relativa al personale in dotazione organica all’interno dell’Ente Comunale; si da atto che nell’Ente comunale non vi sono presenti nel corso dell’anno 2012 dipendenti o dirigenti in eccedenza e si da corso, con ulteriori atti deliberativi, all’adozione del programma del fabbisogno del personale per l’anno 2012 e per il triennio 2012/2014.
  4. D.G.M. n. 4 del 31.01.2012 – “DETERMINAZIONE INDENNITA’ AD PERSONAM A FAVORE DEI DIRIGENTI – ART. 110, CO.3 D.LGS. 267/2000” – Si tratta di un atto deliberativo finalizzato ad autorizzare l’attribuzione pro tempore di una indennità mensile lorda “ad personam” alle figure dirigenziali individuate dal Commissario Straordinario, per la gestione della fase commissariale dell’Ente.
  5. D.G.M. n.5 del 31.01.2012 – “ATTO DI INDIRIZZO PER LA CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA DECENTRATA PER LE MODALITA’ DI UTILIZZO DEL FONDO 2012 – NOMINA DELEGAZIONE DI PARTE PUBBLICA” – Si tratta di un atto deliberativo con il quale l’Amministrazione comunale autorizza l’avvio delle procedure per la definizione del contratto integrativo decentrato finalizzato all’utilizzo del fondo per il personale.
  6. D.G.M. n. 6 del 31.01.2012 – “RISCOSSIONE VOLONTARIA COATTIVA DELLE ENTRATE TRIBUTARIE E PATRIMONIALI. PROROGA CONVENZIONE” – Con questa Delibera si dispone la proroga di un anno delle attività di riscossione delle Entrate del Comune, affidate ad Equitalia Sud S.p.a. (ex Ritrimat S.p.a.); la convenzione è stata prorogata al 31.12.2012 alle stesse condizioni di quella stipulata in data 04.08.2000.
  7. D.G.M. n.7 del 31.01.2012 – “NOMINA FUNZIONARIO RESPONSABILE DELL’IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.M.U.)” – Atto deliberativo finalizzato ad individuare un funzionario comunale responsabile della nuova imposta municipale propria (IMU); la gestione di questa nuova tassa viene conferita al Responsabile del Servizio Tributi, dott. G. Callà.
  8. D.G.M. n.8 del 31.01.2012 – “PROSECUZIONE ATTIVITA’ LL.SS.UU. E RECUPERO PLATEA PER L’ANNO 2012” – Atto deliberativo con cui si procede a stabilire la prosecuzione per un’altra annualità dell’attività di n.1 lavoratore socialmente utile.
  9. D.C.C. n.9 del 08.02.2012 – “ESAME ED APPROVAZIONE NUVOO REGOLAMENTO DI CONTABILITA’” – Con questa deliberazione, il Commissario Straordinario, con i poteri del consiglio, approva il nuovo Regolamento di Contabilità predisposto dai Servizi Finanziari, che tiene conto delle nuove esigenze organizzative e funzionali dell’Ente.
  10. D.C.C. n. 10 del 08.02.2012 – “APPROVAZIONE REGOLAMENTO PER L’ACCESSO E L’EROGAZIONE DEGLI INTERVENTI ECONOMICI DI ASSISTENZA SOCIALE” – Atto deliberativo finalizzato all’approvazione del Regolamento comunale che disciplina le modalità di accesso all’erogazione degli interventi in favore di persone con comprovato disagio socio-economico.
  11. D.G.M. n. 11 del 08.02.2012 – “UTILIZZO IN TERMINI DI CASSA DELLE SOMME A SPECIFICA DESTINAZIONE E RICHIESTA ANTICIPAZIONE DI CASSA AI SENSI DEGLI ARTT. 195 E 222  DEL D.LGS. 267/2000” – Atto deliberativo finalizzato alla richiesta al Tesoriere comunale di un anticipo di cassa per le spese correnti.
  12. D.G.M. n.12 del 08.02.2012 – “DEFINIZIONE MISURE ORGANIZZATIVE FINALIZZATE AL RISPETTO DELLA TEMPESTIVITA’ DEI PAGAMENTI DA PARTE DELL’ENTE” – Con questa deliberazione, si stabilisce un’organizzazione omogenea dei servizi al fine di rispettare la tempestività dei pagamenti da parte dell’Ente mediante le procedure di spesa vigenti in materia.
  13. D.G.M. n.13 del 09.02.2012 – “AUTORIZZAZIONE AL DIRIGENTE DEL III SETTORE, ASSUNZIONE A TEMPO PIENO, PERIODO DETERMINATO DI N.1 GEOMETRA, CAT.C, DA ATTINGERE DALLA GRADUATORIA DI MERITO DI CUI ALLA DETERMINA DIRIGENZIALE N.651/343 DEL 28.09.2011” – Si tratta di un atto deliberativo finalizzato a potenziare l’Ufficio Tecnico di una ulteriore figura professionale, geometra cat. C, specializzata nel disbrigo di pratiche di condono edilizio; l’assunzione, a tempo determinato, termina in data 30.06.2012.
  14. D.G.M. n. 14 del 14.02.2012 – “ASSUNZIONE DI N.2 UNITA’ CON CONTRATTO A TERMINE, PER LO STAFF DEL COMMISSARIO – ART. 90, D.LGS. 267/2000  E ART.24 DEL REGOLAMENTO COMUNALE SULL’ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI” – Con questa delibera, il Commissario straordinario si dota di uno staff tecnico-amministrativo, composto da n.2 unità lavorative cat. D, che lo supporti per gli adempimenti urgenti sia nel settore legale che nell’ambito dei progetti POIS, di cui Policoro è Comune Capofila dell’Ambito Metapontino-Collina materana.
  15. D.G.M. n.15 del 14.02.2012 – “APPROVAZIONE ATTO DI INDIRIZZO PER IL POTENZIAMENTO ORGANIZZATIVO DEI SERVIZI COMUNALI RITENUTI CARENTI DI PERSONALE” – Atto deliberativo finalizzato a riorganizzare alcuni uffici comunali, carenti di personale per via del pensionamento di alcuni dipendenti e per il trasferimento presso altri uffici di altri dipendenti; il Commissario Straordinario, ascoltata la relazione del Segretario Comunale, autorizza lo stesso segretario a procedere alla mobilità interna, ad una serie di ridistribuzione dei dipendenti al fine di rendere più efficiente la macchina amministrativa; tale modifica è limitata al periodo commissariale, demandando all’amministrazione elettiva altra eventuale mobilità interna.
  16. D.G.M. n. 16 del 14.02.2012 – “REVOCA DELIBERA DI G.M. N. 212/2011 – RIASSEGNAZIONE COMPETENZE IN MATERIA DI COORDINAMENTO E CONTROLLO DELL’ASILO NIDO AL SERVIZIO SCOLASTICO” – Con tale atto amministrativo, il Commissario Straordinario, con i poteri della Giunta municipale, riassegna al Servizio Scolastico, la competenza della gestione dell’Asilo Nido, dato atto che nel mese di dicembre 2011 tale competenza era stata trasferita al Servizio Sociale; la gestione dell’Asilo Nido, incardinata nelle competenze scolastiche, è stata riaffidata al Servizio Scolastico, sempre, comunque, nell’ambito del I Settore Amministrativo.
  17. D.C.C. n. 17 del 14.02.2012 – “REVOCA DELIBERA C.C. N.34 DEL 24.09.2007” – Con i poteri del Consiglio Comunale, il Commissario Straordinario accoglie la proposta dell’avv. G.P. Salerno, difensore dell’Ente, di revocare la deliberazione di consiglio comunale riportata in oggetto, relativa al riconoscimento del debito fuori bilancio, al fine di supportare, in giudizio con corso di svolgimento presso il Tribunale di Matera, le ragioni dell’Ente.
  18. D.G.M. n. 18 del 23.02.2012 – “APPALTO LAVORI DI ADEGUAMENTO, RISTRUTTURAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DELLA RETE VIARIA RURALE PUBBLICA – PRESA D’ATTO VERBALE DI GARA” – Con questa delibera si è preso atto dei verbali di gara per i lavori di adeguamento, ristrutturazione e messa in sicurezza della rete viaria rurale pubblica, i cui lavori sono stati affidati all’impresa Co.Ge.Ma. s.r.l. di Tursi.
  19. D.G.M. n. 19 del 23.02.2012 – “BONUS TARIFFA SOCIALE PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA E DEL GAS – DECRETO INTERMINISTERIALE DEL 28.12.2007 – APPROVAZIONE SCHEMI DI CONVENZIONE – ATTO DI INDIRIZZO” – Atto finalizzato ad affidare ai Centri di Assistenza Fiscale locali che ne fanno richiesta, l’inserimento delle domande di bonus per le agevolazioni di fornitura di gas ed energia delle famiglie richiedenti, residenti in Città.
  20. D.G.M. n. 20 del 23.02.2012 – “AUTORIZZAZIONE AL DIRIGENTE DEL 1° SETTORE, ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N.3 AUTISTI PER GUIDA SCUOLABUS E MEZZI COMUNALI, CAT.B3” – Con questa delibera, data la carenza di personale, si è provveduto ad avviare l’iter per l’assunzione a tempo determinato di n.3 unità, di cui una a tempo parziale, addette alla guida di scuolabus e mezzi comunali, sino alla chiusura delle scuole dell’obbligo presenti sul territorio comunale.
  21. D.C.C. n. 21 del 23.02.2012 – “VENDITA AREA PER LA REALIZZAZIONE DI UNA CABINA ELETTRICA NEL PLANOVOLUMETRICO D 12/7” – Atto approvato con i poteri del Consiglio, finalizzato alla vendita di una porzione di terreno di proprietà del Comune di Policoro situata in zona D12/7, (poco distante dalla Scuola Media A. Moro), alla Società richiedente, “Sauro srl”, per la realizzazione di una cabina elettrica necessaria per l’allacciamento degli edifici ricadenti nella stessa zona; si procederà al frazionamento dell’area interessata con spese a carico della ditta richiedente.
  22. D.C.C. n. 22 del 28.02.2012 – “MODIFICA E INTEGRAZIONI ALLA DELIBERAZIONE N.9 DEL 08.02.2012 ED APPROVAZIONE NUOVO REGOLAMENTO DI CONTABILITA’” – Con questa delibera viene modificato ed integrato il Regolamento di contabilità approvato in data 08.02.2012;
  23. D.G.M. n.23 del 28.02.2012 – “PRESA D’ATTO ACCORDO DECENTRATO DEL 14.02.2012”. Con questa Delibera si prende atto dell’approvazione della proposta della Ripartizione del Fondo Salario Accessorio del personale incardinato nell’Ente Comunale;
  24. D.G.M. n. 24 del 28.02.2012 – “POSIZIONI ORGANIZZATIVE ART.17 COMMA 2, LETT.C CCNL 01.04.1999 – DETERMINAZIONE PER L’ANNO 2012” – Con questo Atto deliberativo, sono state istituite alcune posizioni organizzative all’interno della macchina amministrativa, al fine di rafforzare la capacità gestionale dell’ente; si tratta di posizioni organizzative all’interno dei settori: Amministrativo, Finanziario-Bilancio -Tributi, Lavori Pubblici-Urbanistica, Vigilanza-Polizia Amministrativa-Suap.
  25. D.G.M. n. 25 del 28.02.2012 – “LAVORI PER IL COMPLETAMENTO DI UN PALAZZETTO DELLO SPORT, LA CULTURA E IL TEMPO LIBERO – APPROVAZIONE DEL COLLAUDO TECNICO-AMMINISTRATIVO” – Atto finalizzato ad approvare il collaudo dei lavori del Palazzetto dello Sport, Cultura e Tempo Libero, denominato “Palaolimpia”, situato in zona lido della città.
  26. D.G.M. n.26 del 28.02.2012 – “CONTRATTI DI QUARTIERE II. LAVORI DI PROLUNGAMENTO DI VIA SIRIS DALL’INCROCIO CON VIA SAN GOTTARDO SINO AL CONGIUNGIMENTO CON VIA D’AQUINO – I LOTTO.APPROVAZIONE DI UNA PERIZIA DI VARIANTE AI SENSI DELL’ART. 132 DEL D.LGS. 163/2006 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI” – Con questa Delibera si approva la prima variante del contratto di quartiere di cui all’oggetto, per un importo complessivo di € 1.165.000,000.
  27. D.G.M. n. 27 del 01.03.2012 – “IMPUGNAZIONE DELLA SENTENZA N.116/2011 DEL 26.09.2011 PRONUNCIATA DAL TRIBUNALE DI MATERA-SEZIONE STACCATA DI PISTICCI, A DEFINIZIONE DEL PROCEDIMENTO CIVILE N.784/2001 R.G.-CONFERIMENTO DELL’INCARICO LEGALE” – Si tratta del conferimento di un incarico legale per l’impugnazione di una sentenza di primo grado nei confronti del Comune di Policoro.
  28. D.G.M. n.28 del 01.03.2012 – “POIS “DOPO DI NOI” – CASA FAMIGLIA PER PERSONE CON DISABILITA’ – APPROVAZIONE DEL PROGETTO DEFINITIVO” – Atto deliberativo finalizzato ad approvare il progetto definitivo per la realizzazione di una casa famiglia per disabili gravi; progetto finanziato con i fondi del PO FESR 2007-2013”.
  29. D.G.M. n.29 del 06.03.2012 – “ORGANIZAZIONE NELLA CITTà DI POLICORO DEL TORNEO DELLE REGIONI 2012 – APRILE 2012 – ASSEGNAZIONE IMPIANTI E ATTREZZATURE COMUNALI E SUPPORTO FINANZIARIO PER LE SPESE PUBBLICITARIE” – Con questa delibera si è dato il via all’organizzazione del “Torneo delle Regioni 2012”, manifestazione promossa dalla FIGC, che si è tenuta nella città di Policoro agli inizi di aprile; il Comune si è fatto carico delle spese per l’affissione dei manifesti e della concessione gratuita degli impianti sportivi.
  30. D.G.M. n. 30 del 08.03.2012 – “CONFERIMENTO DELL’INCARICO LEGALE PER LA COSTITUZIONE NEL GIUDIZIO INCARDINATO DALLA CASCINA GLOBAL SERVICE SRL CONTRO IL COMUNE DI POLICORO DINANZI IL TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE PER LA BASILICATA” – Con questa delibera si intende autorizzare il Dirigente del I Settore ad adottare atti e provvedimenti necessari per la costituzione dell’Ente nel giudizio promosso dalla Società “La Cascina srl”.
  31. D.C.C. n. 31 del 08.03.2012 – “AGGIORNAMENTO CONTRIBUTO DI COSTRUIRE D.P.R. 380/2001 PARTE I – TITOLO II – CAPO II- SEZIONE II (ARTT. 16/19) E PARTE I – TITOLO IV – CAPO II (ARTT.42/43) – Con questa delibera adottata con i poteri del Consiglio, si è provveduto ad aggiornare il contributo per gli oneri di urbanizzazione e per i costi relativi ai permessi a costruire; l’aggiornamento riguarda i costi al mq sia per le nuove costruzioni che per le opere di ristrutturazione di: edilizia artigianale e industriale; commerciale e servizi; turistica e alberghiera
  32. D.G.M. n.32 del 08.03.2012 – “VARIANTE AL PIANO DI LOTTIZZAZIONE DI INIZIATIVA PRIVATA COMPARTO C3/7” – Con questa Delibera viene approvata la variante al piano di lottizzazione dell’area adiacente alla zona Porcilotto.
  33. D.G.M. n. 33 del 08.03.2012 – “MODIFICA a stralcio della vigente dotazione ORGANICA CON RELATIVO NUOVO INQUADRAMENTO DEI DIPENDENTI” – Si tratta di una deliberazione finalizzata a migliorare la posizione contrattuale di n.2 dipendenti dell’Ente.
  34. D.G.M. n.34 del 08.03.2012 – “COSTITUZIONE NEL GIUDIZIO DI APPELLO PER VIOLAZIONI CODICE DELLA STRADA: C.P. E G.D. – P.G. E P.V. – INOPPORTUNITA’” – Atto deliberativo finalizzato alla inopportunità da parte del Comune di Policoro di costituirsi in Appello in due casi di presunta violazione al Codice della Strada.
  35. D.G.M. n. 35 del 13.03.2012 – “CONCESSIONE ATTREZZATURE E STRUTTURE COMUNALI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA’ CONNESSE CON LE CONSULTAZIONI ELETTORALI DEL 6 E 7 MAGGIO 2012, ORGANIZZATE DAI PARTITI E MOVIMENTI PRESENTI SUL TERRITORIO” – Con questa delibera si mettono a disposizione per i partiti ed i movimenti civici istituiti per le consultazioni elettorali del 6 e 7 maggio, le attrezzature e le strutture comunali, al fine di agevolare i partiti nelle attività della campagna elettorale.
  36. D.G.M. n.36 del 15.03.2012 – “TORNEO DELLE REGIONI 2012 – APRILE 2012 – APPROVAZIONE AVVISO PUBBLICO DEL CONCORSO CREATIVO “IL CALCIO …IN VETRINA” – SUPPORTO FINANZIARIO PER LA STAMPA DEI MANIFESTI” – In occasione della manifestazione denominata “Torneo delle Regioni” organizzata dalla FIGC, il Commissario Straordinario ha deliberato lo schema di avviso pubblico in oggetto, finalizzato a coinvolgere le attività commerciali presenti in Città.
  37. D.G.M. n. 37 del 15.03.2012 – “ATTO DI INDIRIZZO PER IL CONFERIMENTO DELL’INCARICO LEGALE PER IL RILASCIO DELLE AREE DI PROPRIETA’ COMUNALE OCCUPATE SINE TITULO RIENTRANTI NEL PIANO DI RECUPERO “IAZZO-RICINO” – Si tratta della necessità, da parte dell’Ente, di predisporre gli atti necessari a conferire incarichi legali per riacquisire terreni dell’area Iazzo Ricino, illegittimamente occupati.
  38. D.G.M. n. 38 del 19.03.2012 – “MANIFESTAZIONE SPORTIVA DEL 12-14 APRILE 2012 – SUPPORTO ALL’INIZIATIVA  – PROPOSTA DALLA FIGC DI CALCIO A 5” – Con questa delibera si è dato il via all’organizzazione della “Finale di Serie B di Calcio a 5”, manifestazione promossa dalla FIGC; il Comune si è fatto carico delle spese per l’affissione dei manifesti e della concessione gratuita degli impianti sportivi.
  39. D.C.C. n. 39 del 22.03.2012 – “MESSA IN LIQUIDAZIONE SOCIETA’ MULTISERVIZI ERACLEA SRL ART. 14 COMMA 32 DEL DECRETO LEGGE 78/2010  CONVERTITO IN LEGGE 30.07.2010 N.122” – Con questo atto adottato con i poteri del Consiglio, viene messa in liquidazione la Società Multi-Servizi “Eraclea”.
  40. D.G.M. n. 40 del 22.03.2012  – “PROGRAMAZIONE TRIENNALE DEL FABBISOGNO DI PERSONALE, TRIENNIO 2012 – 2014” – Atto deliberativo finalizzato ad approvare la proposta di fabbisogno del Personale dell’Ente per il triennio 2012/2014.
  41. D.G.M. n. 41 del 22.03.2012  – “LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DI ALCUNE OPERE DI URBANIZZAZIONE NEL CIVICO CIMITERO – APPROVAZIONE DEL PROGETTO PRELIMINARE” – Con questa delibera si approva il progetto prelimiare, per una spesa complessiva di € 115.000,00, per la realizzazione di alcune opere da realizzare nel Cimitero Comunale.
  42. D.G.M. n. 42 del 27.03.2012  – “COLLOCAMENTO A RIPOSO SEGRETARIO COMUNALE L.F.C. PER DIMISSIONI VOLONTARIE A DECORRERE DAL 01/07/2012” – E’ l’atto con il quale si prende atto del congedo da lavoro, a partire dal prossimo 01 luglio, del Segretario Comunale, dott. F.Latronico.
  43. D.G.M. n. 43 del 29.03.2012  – “IMPUGNAZIONE ORDINANZA EX ART. 702 TER C.P.C. PRONINCIATA DAL TRIBUNALE DI MATERA-SEZIONE CIVILE N. 415/2009 R.G. ATTO DI INDIRIZZO PER IL CONFERIMENTO DELL’INCARICO LEGALE” – Si tratta del conferimento di un incarico legale per l’impugnazione di una ordinanza nei confronti del Comune di Policoro, relativa ai diritti di esproprio terreni da parte di alcuni cittadini.
  44. D.C.C. n. 44 del 29.03.2012  – “TRASPORTO PUBBLICO LOCALE APPROVAZIONE DEL PROGETTO REVISIONATO DI PIANO, INDIZIONE NUOVA GARA E PROROGA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO” – Con i poteri del Consiglio Comunale, il Commissario straordinario approva il progetto revisionato del Piano di Trasporto pubblico locale, dispone l’indizione di una nuova gara per l’affidamento del servizio, nonché dispone la proroga di quello in vigore, al fine di evitare l’interruzione di pubblico servizio.
  45. D.G.M. n. 45 del 29.03.2012  – “ADOZIONE PIANO DI LOTTIZZAZIONE DI INIZIATIVA PRIVATA COMPARTO C1/4” – Si tratta dell’adozione del Piano di Lottizzazione dell’area situata nei pressi di Viale Salerno, approvata a seguito di richiesta di alcuni lottizzanti.
  46. D.G.M. n. 46 del 03.04.2012 – “ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL 6 E 7 MAGGIO 2012 – UBICAZIONE SPAZI PROPAGANDA ELETTORALE” – Atto finalizzato a regolamentare gli spazi comunali adibiti alla propaganda diretta e indiretta per le consultazioni elettorali del 6 e 7 maggio.
  47. D.G.M. n. 47 del 03.04.2012 – “CONSULTAZIONI AMMINISTRATIVE DEL 6 E 7 MAGGIO – RIPARTIZIONE ED ASSEGNAZIONE SPAZI PER LA PROPAGANDA ELETTORALE INDIRETTA” – Con questa delibera vengono assegnati gli spazi pubblicitari, per tutto il periodo di propaganda elettorale, per la pubblicità indiretta (n.18 spazi complessivi).
  48. D.G.M. n.48 del 05.04.2012 – “CONSULTAZIONI AMMINISTRATIVE DEL 6 E 7 MAGGIO 2012 – RIPARTIZIONE ED ASSEGNAZIONE SPAZI PER LA PROPAGANDA ELETTORALE DIRETTA” – Con questa delibera vengono assegnati gli spazi pubblicitari, per tutto il periodo di propaganda elettorale, per la pubblicità diretta (n.17 spazi complessivi).
  49. D.C.C. n.49 del12.04.2012 – “RICHIESTA DI PERMESSO DI COSTRUIRE – INTERVENTO DI CONSERVAZIONE, MIGLIORAMENTO E RIPRISTINO DELE VOLUMETRIE ESISTENTI NELL’AREA EX ALBERGO IONICH, RICADENTE NEL PIANO D’AMBITO POLICORO: REALIZZAZIONE DI UNA STRUTTURA SOCIO-SANITARIA PER SERVIZI RIABILITATIVI E SOCIO-RIABILITATIVI POST ACUZIE” – Con i poteri del Consiglio Comunale, il Commissario Straordinario delibera il permesso di costruire una struttura socio sanitaria e socio-riabilitativa, nell’area dell’ex zuccherificio; la deliberazione riconosce l’interesse pubblico dell’intervento di conservazione, miglioramento e ripristino delle volumetrie esistenti nell’area, ex albergo Ionich, ricadente nel Piano d’Ambito di Policoro, la cui richiesta è stata effettuata dalla Società “Ramamà”.
  50. D.G.M. n. 50 del 12.04.2012 – “SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA DELL’IMPIANTO DI PUBBLICA ILLUMNAZIONE E DEGLI IMPIANTI SEMAFORICI E LAMPEGGIANTI – ATTO DI INDIRIZZO PER L’ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO NELLE MORE DI PERFEZIONAMENTO ED ESPLETAMENTO DELLE PROCEDURE DI NUOVO AFFIDAMENTO” – Atto di indirizzo finalizzato a disporre che, con l’insediamento dell’amministrazione elettiva, si valuti la proposta presentata da Enel Sole per la fornitura di energia per la pubblica illuminazione, nonché il servizio di manutenzione ordinaria degli impianti presenti in Città; con la stessa delibera si provvede, al fine di evitare l’interruzione di pubblico servizio, a prorogare il servizio di manutenzione degli impianti di illuminazione e semaforici, alla ditta attuale, sino al 30.09.2012.
  51. D.G.M. n. 51del 12.04.2012 – “ATTO DI INDIRIZZO PER IL CONFERIMENTO DELL’INCARICO LEGALE PER LA COSTITUZIONE NEL GIUDIZIO INCARDINATO DINANZI IL CONSIGLIO DI STATO PER LA RIFORMA DELLA SENTENZA N.63/2011 EMESSA DAL TAR PER LA BASILICATA” – Con questo atto deliberativo si da mandato al Dirigente del I Settore di individuare un legale di fiducia abilitato per il Consiglio Stato, al fine di tutelare gli interessi dell’Ente nella vicenda “Piano d’Ambito Foce Agri” – Comuni di Scanzano e Policoro”.
  52. D.G.M. n. 52 del 12.04.2012 – “IMPUGNAZIONE DELLA SENTENZA N.45/2012 DEL 20.02.2012 PRONUNCIATA DAL TRIBUNALE DI MATERA – SEZIONE DISTACCATA DI PISTICCI – NELLA CAUSA TRA IL COMUNE DI POLICORO C/’ING. S.N.R. – PROCEDIMENTO CIVILE N.305/2001 – R.G. – CONFERIMENTO INCARICO”- Si tratta del conferimento di un incarico legale per la proposizione dell’Appello della sentenza relativa al mancato pagamento da parte dell’Ente di alcuni lavori effettuati in zona Lido.
  53. D.G.M. n. 53 del 12.04.2012 – “CONFERIMENTO DELL’INCARICO LEGALE PER LA COSTITUZIONE NEL GIUDIZIO INCARDINATO DALLA GAS PLUS S.P.A. DINANZI IL TAR PER LA BASILICATA CONTRO IL COMUNE DI POLICORO” – Si tratta del conferimento di un incarico legale per la costituzione in giudizio del Comune di Policoro contro la Società Gas Plus, a seguito di un’ordinanza sindacale, emessa nel 2009 in via cautelativa, di rimozione di alcuni fusti potenzialmente nocivi, individuati in località Masseria Morano, nel territorio comunale.
  54. D.G.M. n.54 del 12.04.2012 – “MANIFESTAZIONI E LABORATORI DIMOSTRATIVI PER LA REALIZZAZIONE DI SCULTURE E PRODOTTI ARTISTICI CON IL RIUTILIZZO DI MATERIALE DI SCARTO – COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA” – Con questa delibera si approva la proposta presentata dall’Ass.ne Culturale Lykeios, di realizzare un laboratorio sperimentale e divulgativo finalizzato a sensibilizzare le attività creative che utilizzino materiale riciclato; l’iniziativa si è svolta in zona lido nella giornata del 14.04.2012 ed ha coinvolto diverse scolaresche.
  55. D.G.M. n. 55 del 12.04.2012 – “PROPOSTA DI REALIZZAZIONE EVENTO ENOGASTRONOMICO CON SEMINARI DIVULGATIVI DA REALZIZARSI IL 26 MAGGIO 2012 NELLA CITTA’ DI POLICORO – COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA – Con questa delibera si approva la proposta presentata dall’Associazione Nazionale di Azione Sociale, di realizzare un evento enogastronomico in occasione della Festa della Fragola da tenersi nella Città di Policoro per la fine di maggio c.a.
  56. D.G.M. n. 56 del 20.04.2012 – “AREA PROGRAMMA METAPONTINO-COLLINA MATERANA – PROGRAMMA DI INDIRIZZO FORESTALE (PIF) – ESERCIZIO 2012 – DELEGA AL COMUNE CAPOFILA DELLE FASI DI PROGRAMMAZIONE, PROGETTAZIONE E ESECUZIONE DELLA FORESTAZIONE E FONDI P.S.R. MISURA 2.2.6. ANNO 2012” – Con questo Atto, il Comune di Policoro delega il Comune di Tursi (Capofila Area Programma Metapontino-Collina Materana) per tutte le attività connesse alle fasi di programmazione, progettazione ed esecuzione della forestazione 2012.
  57. D.G.M. n. 57 del 20.04.2012 – “OPERE DI URBANIZZAZIONE DEL COMPARTO C1/3 DEL P.R.G. ESECUZIONE D’UFFICIO DEI LAVORI DI COMPLETAMENTO” – A seguito di mancata esecuzione dei restanti lavori non eseguiti da parte dei lottizzanti del Comparto C1/3, il Comune di Policoro, con questo atto, ha provveduto ad assegnare al Dirigente del III Settore l’atto di indirizzo di provvedere d’ufficio all’esecuzione dei lavori non effettuati dai lottizzanti, con l’utilizzo delle somme derivati dall’incameramento delle polizze fidejussorie prestate a garanzia della perfetta esecuzione delle opere di urbanizzazione.
  58. D.G.M. n. 58 del 20.04.2012 – “POIS “DOPO DI NOI” – CASA FAMIGLIA PER PERSONE CON DISABILITA’ – APPROVAZIONE DEL PROGETTO ESECUTIVO” – Con questa Delibera si approva il progetto esecutivo denominato “Dopo di Noi”, finanziato con fondi europei (PO FESR 2007.2013 – Asse VI – Inclusione Sociale/ costo complessivo dell’opera: € 650.000,00); il progetto prevede la realizzazione di una casa famiglia per persone adulte con disabilità grave.
  59. D.C.C. n. 59 del 20.04.2012 – “CONVENZIONE URBANISTICA COMPARTO B DEL PPE FOCE AGRI – CONCESSIONE ULTERIORE PROROGA” – Con i poteri del consiglio comunale si è autorizzato il Dirigente del III settore a prorogare di n.2 anni la convenzione urbanistica del comparto B del Piano Particolareggiato Esecutivo “Foce Agri” stipulata con la società “Marinagri Real Estate S.p.A.”, soggetto attuatore; la proroga sarà valida a partire dal 28.08.2012 (data di scadenza della convenzione) e sarà prolungato di altri 603 giorni-
  60. D.G.M. n. 60 del 20.04.2012 – “SERVIZI INFORMATICI DEL COMUNE – EMANAZIONE OBIETTIVO DI GESTIONE” – Con questa Delibera si procede all’assegnazione al Dirigente del III Settore l’obiettivo di gestione finalizzato ad affidare ad una ditta esterna la manutenzione dei servizi informatici dell’Ente comunale e la gestione della PEC, dell’Albo on line e la ristrutturazione del portale web dell’Ente.
  61. D.G.M. n. 61 del 20.04.2012 – “RENDICONTO DELL’ESERCIZIO 2011 OPERAZIONE DI VERIFICA CONTABILE PER LA FORMAZIONE DEL CONTO DEL BILANCIO” – Con questo atto si procede a fare la verifica contabile e l’accertamento dei residui attivi e passivi eseguito dal Servizio Finanziario dell’Ente per l’anno 2011.
  62. D.G.M. n. 62 del 20.04.2012 – “APPROVAZIONE RELAZIONE AL CONTO DI BILANCIO 2011 – ART. 151 D.LGS. 267/2000” – Atto deliberativo finalizzato ad approvare la relazione al conto di Bilancio 2011.
  63. D.G.M. n. 63 del 24.05.2012 – “APPROVAZIONE VARIANTE ADOTTATA CON D.G.M. N.234 DEL 03.11.2010” – Con questo atto si procede all’approvazione della variante adottata nel 2010 e relativa alla variante urbanistica al P.P.E. zona Lido (ex Delfino), per la realizzazione di residenze per fini turistici, residenziali, commerciali, direzionale e alberghiero, ristorazione e servizi complementari.
  64. D.C.C. n.64 del 24.04.2012 – “RENDICONTO DELL’ESERCIZIO 2011 – APPROVAZIONE” – Con i poteri del Consiglio Comunale, si è provveduto ad approvare il rendiconto dell’Esercizio 2011.
  65. D.G.M. n. 65 del 24.04.2012 – “SUBINGRESSO DELLA DITTA NUZZI FRANCESCA DI POLICORO ALLA DITTA CIRIELLO VINCENZO NELLA CONCESSIONE AMMINISTRATIVA “PUNTO OTTIMALE” DI VENDITA GIORNALI E RIVISTE UBICATA IN VIA SIRIS DI QUESTO TERRITORIO COMUNALE – Atto finalizzato ad autorizzare il subentro della ditta Nuzzi F., nella concessione del punto vendita-edicola situato in via Siris, precedentemente affidato alla ditta Ciriello V.
  66. D.G.M. n. 66 DEL 26.04.2012 – “L.R. 26/04 – ART.10 – DGR N.1462 DEL 10.10.11 – PIANO REGIONALE ANNUALE PER LO SVILUPPO DELLO SPORT – ANNO 2011 ASSEGNAZIONE BUONI SPORT” – Si tratta di concessioni di buoni sport per il valore di € 200,00, da destinare alle famiglie che ne fanno richiesta e che hanno determinati requisiti, primo fra tutti, il disagio economico accertato; l’erogazione dei buoni sport è a carico del Comune a seguito dell’emanazione del Piano Regionale Annuale per lo Sviluppo dello Sport.
  67. D.G.M. n. 67 DEL 26.04.2012 – “MANIFESTAZIONE TELETHON DEL 1° MAGGIO 2012 – RICONOSCIMENTO DI INTERESSE DA PARTE DEL COMUNE DI POLICORO – ASSEGNAZIONE SUPPORTO PER LA SUA ORGANIZZAZIONE. ATTO DI INDIRIZZO” – Con questa delibera si è dato il via all’organizzazione della “Manifestazione Telethon del 1° maggio”, promossa dal Comitato provinciale di Telethon che si è tenuta nella città di Policoro; il Comune ha concesso gratuitamente la struttura del Palaercole.
  68. D.G.M. n. 68 del 03.05.2012 – “ACCETTAZIONE PROPOSTA TRANSATTIVA CAUSA COMUNE/OLIVIERI PER L’ACQUISIZIONE DEL TERRENO SITO IN POLICORO VIA SEMPIONE F.G. 10/A – PARTICELLA N.12 DI MQ 1952” – Si tratta dell’approvazione di una transazione per l’acquisizione definitiva, da parte di alcuni cittadini, di un terreno ubicato in via Sempione, occupata in passato dal Comune per la recinzione dell’area a servizio dell’Asilo Comunale.
  69. D.G.M. n. 69 del 03.05.2012 – “FESTA DEL FUMETTO 2012 – COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA E ALL’ORGANIZZAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI” – Con questa delibera si da il via all’organizzazione della “Festa del Fumetto”, promossa dall’Ente di Formazione ENFOR di Policoro; il Comune concede il supporto organizzativo mettendo a disposizione gratuitamente alcuni impianti comunali richiesti.
  70. D.C.C. n. 70 del 03.05.2012 – “RELITTI AREE PUBBLICHE UBICATE NELLA ZONA DI VIA LAZIO – DEFINIZIONE TRANSATTIVA – APPROVAZIONE SCHEMA E SOTTOSCRIZIONE TRANSAZIONE” – Si tratta dell’accettazione di una proposta transattiva presentata da un cittadino di Policoro e relativa alla concessione di un’area di proprietà del Comune situata in via Lazio; con la stessa delibera si approva lo schema di transazione con il quale vengono stabilite le condizioni per la risoluzione bonaria per il recupero bonario del possesso delle aree a destinazione pubblica.
  71. D.G.M. n. 71 del 03.05.2012 – “DEFINIZIONE TRANSATTIVA PROCEDIMENTI CIVILI N.320/11 R.G. E N. 183/05 R.G. PENDENTI PRESSO LA CORTE DI APPELLO DI POTENZA – APPROVAZIONE SCHEMA E SOTTOSCRIZIONE TRANSAZIONE” – Si tratta dell’approvazione dello schema di transazione con il quale vengono stabilite le condizioni per la risoluzione bonaria dei procedimenti civili richiamati in oggetto e riguardanti i lavori espletati da parte di un professionista in alcune aree della città.
  72. D.G.M. n. 72 del 03.05.2012 – “IMPUGNAZIONE DELLA SENTENZA N.19/2011 DEL 22.02.2011 PRONUNCIATA DAL TRIBUNALE DI MATERA – SEZIONE DISTACCATA DI PISTICCI NEL PROCEDIMENTO CIVILE N. 427/2002 R.G. –ATTO DI INDIRIZZO PER IL CONFERIMENTO DELL’INCARICO LEGALE” – Si tratta del conferimento di un incarico legale per la proposizione dell’Appello della sentenza relativa ad una richiesta di risarcimento danni causati nel corso di una manifestazione organizzata in piazza Segni nel 2002.
  73. D.G.M. n. 73 del 03.05.2012 – “CONCESSIONE CHIOSCO – BAR E ATTREZZATURE CONNESSE UBICATE NEL PARCO GIARDINI MURATI – MODIFICA CLAUSOLA DI INCEDIBILITA’” – Con questo Atto di modifica dell’art. 8 dello schema di contratto di concessione del chiosco-bar ubicato nei giardini murati, al fine di permettere il trasferimento della concessione dal concessionario a parenti o a terzi, a patto che questi abbiano i requisiti previsti e saldino preventivamente eventuali canoni non pagati dal precedente concessionario.
  74. D.G.M. n. 74 del 08.05.2012 – “RICONOSCIMENTO CAUSA DI FORZA MAGGIORE PER RINVIO ULTIMAZIONE DI INTERVENTI EDILIZI SUI LOTTI NN. 49 E 50 DELLA ZONA D1” – Con tale atto vengono riconosciute valide le richieste di rinvio, a causa di forza maggiore, di ultimazione dei lavori sui lotto n.49 e 50 della zona artigianale relativi allo spostamento di una condotta del Consorzio di Bonifica; tali lavori dovranno essere effettuati entro e non oltre il 31.05.2013.
  75. D.G.M. n. 75 del 08.05.2012 – “LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA FINALIZZATA ALLA FORMAZIONE DI UN CENTRO SOCIO ASSISTENZIALE PRESSO LA SCUOLA ELEMENTARE DI VIA PUGLIA “L.MILANI” 3° PADIGLIONE – APPALTO INTEGRATO – APPROVAZIONE DEL PROGETTO DI VARIANTE E SUPPLETIVA” – Con questo atto si da il via al progetto di variante dei lavori di ampliamento del Centro Diurno per disabili gravi “Smile”, situato in via Puglia, all’interno del complesso della Scuola Elementare “L.Milani”.
  76. D.G.M. n. 76 del 10.05.2012- “DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE DELLA TASSA SMALTIMENTO RIFIUTI SOLIDI URBANI, DELLA TASSA OCCUPAZIONE SPAZI ED AREE PUBBLICHE E DELL’IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA’ E DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI PER L’ANNO 2012” – Con questo atto si delibera la conferma delle tariffe a carico dei cittadini, della tassa dello smaltimento dei rifiuti solidi urbani, dell’occupazione di spazi ed aree pubbliche, dell’imposta comunale sulla pubblicità , nonché il diritto sulle pubbliche affissioni.
  77. D.G.M. n.77 del 10.05.2012 – “ACQUISTO DI UNO SCUOLABUS PER IL TRASPORTO DI ALUNNI – ATTO DI INDIRIZZO” – Con questa delibera si provvede ad acquistare uno scuolabus per il trasporto deli alunni, mediante il cottimo fiduciario; l’importo a base d’asta è DI € 60.000,00, in parte a carico dell’ente comunale, in parte a carico della Regione Basilicata mediante un fondo appositamente assegnato.
  78. D.C.C. n.78 del 16.05.2012 – “PROGRAMMAZIONE INCARICHI DI COLLABORAZIONE PER IL FUNZIONAMENTO DELL’UFFICIO COMUNE POIS” – Con i poteri del Consiglio Comunale, il Commissario Straordinario intende prevedere la possibilità di conferire due incarichi di collaborazione a soggetti esterni, per supportare il dirigente dell’Ufficio Comune POIS nella istruttoria dei progetti del PO FESR 2007/2013, affidati al Comune di Policoro, Capofila dell’Ambito Metapontino-Collina materana.
  79. D.G.M. n.79 del 16.05.2012 – “ADOZIONE REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE COLLABORAZIONI ESTERNE – ART. 3, COMMA DA 54 A 57 DELLA L.244/2007” – Con questo atto viene adottato l’allegato Regolamento comunale per la disciplina delle collaborazioni esterne conferite dal Comune, composto da n.16 articoli e che costituisce appendice stralcio al Regolamento Comunale di organizzazione degli uffici e dei servizi, già approvato con DGM n.146 del 18.08.2011;
  80. D.G.M. n.80 del 16.05.2012 – “AUTORIZZAZIONE RIAPERTURA TERMINI CONTRATTI ZONA D/1 E ZONA D/2” – Atto finalizzato ad autorizzare il sindaco a riaprire i termini per l’assegnazione dei suoli nelle zone D/1 (zona artigianale) e D/2 (attrezzature e servizi per l’agricoltura).
  81. D.G.M. n. 81 del 17.05.2012 – “ATTO DI INDIRIZZO PER LA NOMINA DI N.2 UNITÀ ESTERNE A SUPORTO DELL’UFFICIO COMUNE DI GESTIONE DEI FONDI POIS” – Con questo atto si approva, per assicurare la continuità dell’istruttoria dei progetti POIS, l’atto di indirizzo finalizzato a mantenere attiva la collaborazione delle unità all’interno dell’Ufficio Comune POIS anche attraverso il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa, per tutto il periodo necessario a completare la istruttoria del progetti e, comunque, fino al 31/12/2012
  82. D.G.M. n. 82 del 17.05.2012 – “COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA PER LA MANIFESTAZIONE CIVILE COLLEGATA ALLA FESTA PATRONALE –DETERMINAZIONE OBIETTIVO” – Atto finalizzato a contribuire alla spesa, anche se in misura ridotta, relativa all’organizzazione dei festeggiamenti in onore della santa patrona della città, Madonna del Ponte.
  83. D.G.M. n. 83 del 17.05.2012 – “MANIFESTAZIONE INTERNAZIONALE “MINIBASKET IN PIAZZA” – 20° EDIZIONE – PATROCINIO E COLLABORAZIONE ALL’ORGANIZZAZIONE DELL’EVENTO” – Con questa delibera si da il via all’organizzazione della manifestazione “Minibasket in Piazza”, promossa dall’Associazione Polisportiva Dilettantistica “Pielle” di Matera; il Comune concede il supporto organizzativo mettendo a disposizione gratuitamente alcuni impianti comunali richiesti.
  84. D.G.M. n. 84 del 17.05.2012 – “POIS – ADEGUAMENTO DELLA SCUOLA ELEMENTARE L. MILANI” DI VIA PUGLIA – ESSA IN SICUREZZA E REALIZZAZIONE DI UN’AULA LETTURA E MULTIMEDIALE PER PROLUNGAMENTO SCOLASTICO – APPROVAZIONE DEL PORGETTO ESECUTIVO” – Atto deliberativo finalizzato ad approvare il progetto definitivo per la realizzazione di un’aula multimediale all’interno della scuola elementare 1° circolo; progetto finanziato con i fondi del PO FESR 2007-2013.