Flash Feed Scroll Reader
set 132012
 
image_pdfimage_print

Nel prendere atto dell’Ordinanza compartimentale n.318/2012 dell’A.N.A.S. , Ufficio per l’Autostrada Salerno-Reggio Calabria, che ha disposto la chiusura della rampa in uscita – Direzione Reggio Calabria – dello svincolo autostradale di Lauria Sud, si constata la creazione di un grave disagio alle popolazioni di Lauria e di tutta la valle del Mercure, nonché, alle attività industriali, artigianali e commerciali insistenti nell’area di Lauria.
A nulla sono valse le ripetute interlocuzioni avute con l’A.N.A.S. e la società affidataria dei lavori, Grandi Lavori Fincosit S.p.A. – Roma , finalizzate all’attivazione di soluzioni alternative condivise e discusse in vari incontri.
L’Amministrazione Comunale di Lauria e l’intero Consiglio Cittadino, nell’esprimere vibrata disapprovazione per le modalita’ con cui e’ stata emessa l’ordinanza sopra citata, comunicano un azione di pubblico confronto, finalizzata alla sospensione dell’ordinanza fino alla definizione ed attuazione di soluzioni alternative condivise e preordinate all’eliminazione del disagio causato.
I Consiglieri Comunali e la popolazione si sono trovati, giovedì 13 Settembre 2012, presso lo svincolo dell’autostrada di Lauria per manifestare il grande disagio.