BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Nov 272012
 

Ha vinto la democrazia. Oltre 3 milioni di cittadini hanno partecipato alle primarie del centro sinistra per individuare il candidato presidente del Consiglio della nostra coalizione. Il coraggio degli italiani sta qui, tante le file ai seggi per esprime la propria volontà, i cittadini hanno voglia di co-decidere il proprio futuro attraverso le buone pratiche e la partecipazione. Il popolo si è recato alle primarie con la speranza che l’Italia sia un bene comune ed è qui che segna anche la sconfitta all’anti-politica quella che parla alla pancia delle persone, ma che non ha la responsabilità e l’onestà nel costruire qualcosa d’importante.

A Lauria, i dati di queste primarie non hanno dato luce ad alibi. Un dato straordinario di partecipazione 690 le affluenze, 452 preferenze per Bersani (65%), 158 per Renzi (23%), 65 per Vendola (9,4%), 10 voti per Tabacci, 3 per Puppato e 2 nulle. Un plauso va fatto a componenti del comitato e a tutti coloro che hanno sostenuto la macchina politica e organizzativa delle primarie compresi i cittadini della società civile

La Basilicata con oltre 45 mila partecipanti è la Regione dove in termini percentuali si è votato più di ogni altro posto in Italia e anche dove ha apportato più consenso per Bersani.

Circa 1milione e 400mila elettori (44,9%) il risultato di Bersani a livello nazionale, staccato di circa 10 punti percentuali il diretto avversario per il ballottaggio Renzi.

Abbiamo cominciato a riscrivere l’Italia, il nostro impegno deve continuare e già domenica prossima 2 dicembre dobbiamo avvalorare le nostre preferenze riaffermando la scelta su BERSANI.

 

Mimino RICCIARDI
Coordinatore “Lauria X Bersani”

 

 Lascia una Risposta:

*