Flash Feed Scroll Reader
ago 302012
 
image_pdfimage_print

Barile è un paese che ha subito varie colonizzazioni albanesi a partire dal 1477 e conserva ancora tradizioni linguistiche e culturali
arbëreshë (l’albanese d’Italia). L’evento prende il nome dal piatto tipico tramandato nei secoli: il “Tumact me Tulez” ovvero tagliatelle
con mollica di pane fritta in un sugo di noci, alici e pomodoro. L’evento, come lo scorso anno, si basa sulla rivalutazione e
valorizzazione del Convento Carmelitano “P. Minozzi”, struttura recuperata insieme all’Amministrazione Comunale, che versava in uno
stato di abbandono. La Kermesse si svilupperà attraverso un percorso enogastronomico incentrato sul piatto tipico arbëreshë e verrà
affiancato da stand espositivi delle eccellenze enogastronomiche lucane. Il pubblico di riferimento è quello eno-gastronomico locale ed
extraregionale. Mostre, convegni, spettacoli, concerti, presentazione di un libro ed un seminario tecnico, arricchiranno il programma della manifestazione.

SABATO 15 Settembre
• ore 16:00 apertura stand, mostre, installazioni
• ore 16:30 lezione di Cinema x ragazzi a cura di Angela Brindisi •
ore 18:30 convegno sul tema: Accordo di programma “Parco delle
Cantine” … per uno sviluppo possibile e compatibile
• ore 20:00 apertura degli itinerari nel gusto con degustazione di
“Tumact me Tulez” (piatto di tagliatelle mollicate con sugo alle
noci), e menù tipico a cura dell’Istituto Alberghiero di Melfi e
dell’Associazione Cuochi del Vulture
• ore 20.30 Spettacolo di “Vera Danza del ventre” in puro stile arabo
a cura di Almèa Warda
• ore 21:30 ritmi cubani e caraibici nel chiostro con “Miguel
Henriquez” son cubano y salsa L’Avana, Cuba
• ore 23:00 “Noche Cubana” con il dj Silvio SISTO ritmi caraibici,
danze e degustazioni di sigari cubani e ron

DOMENICA 16 Settembre
• ore 16:00 apertura stand, mostre, installazioni
• ore 16:30 conosciamo uno sport: il “TIRO CON L’ARCO” prove libere e
dimostrazioni a cura degli Arcieri di Montecalvo (Pescopagano)
• ore 17:00 Presentazione del Libro: ” Tu sei Pinocchio ma io non sono
la Fata Turchina” di Elisa Cucuglielli e Margherita Agata
• ore 18:30 Seminario organizzato dall’ALSIA “VULTURE: i prodotti di
qualità e la nuova PAC”
• ore 20:00 apertura degli itinerari nel gusto con degustazione di
“Tumact me Tulez” (piatto di tagliatelle mollicate con sugo alle
noci), e menù tipico a cura dell’Istituto Alberghiero di Melfi e
dell’Associazione Cuochi del Vulture
• ore 19:00 degustazione guidata_ “I vini rossi di origine Vulcanica”
a cura dell’ONAV max 40 persone su prenotazione info: potenza@onav.it
• ore 20:30 spettacolo di fuoco e percussioni a cura di Rulas Quetzal
- Yucatan Mexico
• ore 21:30 concerto di pizzica salentina con i “BRIGANTI DI TERRA
D’OTRANTO” Salento
• ore 23:00 tango argentino “Milonga sotto le stelle” a cura di
BriganTango mostre fotografiche: “Las cosas buenas de la vida”
dell’italo-argentino Juan Miguel VOLONNINO mostra “Arte Differenziata”
di Eleonora Grieco mostra “Celestial Body” di Vittorio Vertone mostra
collettiva di pittura, scultura e decoupages a cura dell’Associazione
Basilicata in Arte espongono: A. Ermanno, M. Di Pietro, M. Logrippo A.
Nigro, Smal, M. Stia, F. Viola, A. Volonnino