Flash Feed Scroll Reader
set 142012
 
image_pdfimage_print

Eco quanto ha dichiarato il consigliere provinciale e segretario del pPsi di Lauria Antonio Rossino sulla paventata chiusra dello svincolo di Lauria sud.
“Saluto con soddisfazione l’incisiva e tempestiva azione messa in campo dall’Amministrazione Comunale di Lauria, tesa a scongiurare la chiusura per circa tre mesi dello svincolo autostradale di Lauria Sud, direzione sud, che ha sortito il raggiungimento dell’obiettivo sperato, ossia evitare la chiusura dello svincolo stesso, con la realizzazione, in via provvisoria, di una rampa di uscita. Questo risultato testimonia che quando le Istituzioni locali si muovono in sintonia tra loro, coinvolgono tutti i loro rappresentanti e, si fa fronte comune per la difesa del territorio che rappresentano, dei cittadini che vi abitano e, nel caso specifico, della tenuta di attività industriali e commerciali presenti nell’area del Galdo, i risultati non possono non essere che positivi.
Senza voler riprendere vecchie questioni, non si può non evidenziare, purtroppo, che la stessa solerzia e la stessa incisività d’azione non furono poste in essere esattamente un anno fa in occasione della chiusura, per un lungo periodo, dello svincolo autostradale di Lauria Nord, in entrambi le direzioni, dove i disagi per i cittadini, soprattutto delle aree nord orientali del Comune di Lauria, per i tanti pendolari, essendo l’area del Cavallo punto di snodo e, per le numerose attività commerciali ed artigianali presenti lungo la statale sinnica, furono notevoli. In quella occasione, purtroppo, non fu spesa una parola da nessuno e non furono prese posizioni da nessuno, tranne quelle del sottoscritto e del collega consigliere provinciale Lamboglia, dove si evidenziava il grave danno che ne derivava dal chiudere uno svincolo così strategico, crocevia del traffico viario comunale, provinciale, regionale ed extraregionale, e che bisognava, anche in quella circostanza, trovare una soluzione temporanea che, allora come ora, era possibile. Il territorio è uno e i cittadini sono tutti uguali, in ogni luogo e in ogni tempo!
Restando alla politica e volendo vedere il lato positivo della medaglia, diciamo che questa presa di posizione forte dell’Amministrazione Comunale di Lauria nei confronti dell’ANAS e della GRANDI LAVORI, rappresenta, si spera, quel cambio di passo che da più tempo e da più parti si sta chiedendo al Sindaco MITIDIERI e che, per il futuro, per l’Amministrazione da lui guidata, possa aprirsi un autostrada”.