BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Dic 152012
 

E’ alla V EDIZIONE l’iniziativa dell’associazione “Il cielo è sempre più blu” in collaborazione con INFACT e Ulisse Gallery di Roma per il volontariato.
Ormai tradizionale l’incontro che quest’anno ha sposato l’iniziativa umanitaria delll’emergenza in Sud Sudan di Medici senza frontiere (msf).
L’adesione preziosa dell’ordine dei medici di Potenza e Matera, della commissione regionale pari opportunità , della associazione musicale “Dirrupa sound “che per l’occasione terrà un concerto , degli artisti di strada di Roberto Po , dell’a.i.g.a e di numerose associazioni di volontariato ha dato vita ad un evento misto di attività ludiche e di momenti di riflessione condotti dai referenti di msf per la costituzione di un gruppo operativo tutto lucano per le emergenze dei minori in realtà afflitte da sottosviluppo e denutrizione;
ne dà comunicazione la presidente dell’associazione “Il cielo è sempre più blu” Giusy Chiaradia, che nell’occasione rende nota la proppria soddisfazione per la larghissima partecipazione privata ed istituzionale per obiettivi che solo con la coesione e condivisione può trovare soluzioni pratiche per Paesi con difficoltà sociuali ed economiche.
Il programma fitto della serata ,che si svolgerà tutto nella sala Oliver a Senise, vede come fiore all’occhiello una preziosissima mostra di arte contemporanea del calibro di DORAZIO, VESPIGNANI, DALI’ e ATTARDI allestita direttamente dal responsabile di Ulisse Gallery ,Egidio Chiorazzi, il quale rende noto che una parte dei ricavati della vendita delle opere sarà devoluto a medici senza frontiere, dalle 20.00 sarà visibile uno spettacolo di artisti di strada ,degustazioni natalizie, concerto dei Dirrupa Sound, intervallato da momenti di approfondimento e visione di materiale audio video ufficiale di msf.
L’auspicio è che queste occasioni possano essere lo spunto per sempre più numerose attività congiunte fra più soggetti per obiettivi umanitari.

 Lascia una Risposta:

*