Flash Feed Scroll Reader
dic 162011
 
image_pdfimage_print

L’avvocato Antonio Boccia non ci voleva credere. Allertato di buon mattino ha dovuto constatare lo scempio perpetrato nel quartiere Taverna di Lauria. Nei mesi scorsi l’antico rione aveva ospitato una cerimonia per esaltare l’avvenuta riqualificazione di una fontana in pietra costruita ai tempi di Ferdinando II.
L’indignazione è stata grande in particolare dell’Isssbam rappresentato anche dal professore Carmine Cassino. Questa sera nel tg di Italia 2 (ore 20, 22.30, 24) un servizio sull’accaduto.