Flash Feed Scroll Reader
set 162011
 
image_pdfimage_print

Tursi è una città davvero incantevole. Colpisce il suo straordinario centro storico che certamente vede nella rabatana il suo punto più caratteristico, ma l’antico castello ed i palazzi rinascimentali ne fanno un centro dal grande fascino. La storia moderna dell’uomo sembra aver segnato ogni pietra di Tursi. La cultura araba, il Medioevo, la straordinaria presenza monumentale della cultura cristiana  lasciano senza fiato quanti avvertono la grandezza dei tempi. Il territorio, caratterizzato dalla presenza dei Calanchi,  è un’ulteriore segno di una terra che non lascia indifferenti. 

 

Il documentario dedicato a Tursi dal regista tursitano Giuseppe Di Tommaso

L’intervista ad Albino Pierro di Mario Trufelli

L’intervista a Mario Trufelli  

La poetica di Paolo Popia


Numeri utili

Comune- Centralino 0835-532360

Sito internet www.comune.tursi.mt.it

Comando Polizia Municipale 0835-533314

Ufficio Tributi 0835-531215

Carabinieri 0835-532505

Comando Forestale 0835-533138

Guardia Medica 0835-534201

Poste 0835-533001

Casa Museo Biblioteca Albino Pierro  0835-500000 / 333-6401629

Biblioteca Comunale 0835-5312

Impianti sportivi:
Stadio Comunale “Mimmo Garofalo” Loc.Acqualsalsa tel.328/8938027

Campo Sportivo “A. Cuccarese” Via Santi Quaranta tel. 328/8938027

Campo di calcetto “Tonino Parziale”
Via Roma – c/o Recinto Istituto Comprensivo “A.Pierro”
tel.328/8938027

Campo di Basket comunale Via Trieste
Tel. 389/09955 17

Scuole dell’Infanzia:
“Il Girasole”, Via Santi Quaranta, tel. 0835-531.224 “I:Arcobaleno”, Viale Sant’Anna, tel. 0835-53 1.225 “CarmelaAyr”,Via Luciano Manara,  tel.0835-531.212 .

Scuola dell’Infanzia Paritaria Vescovi le. Via Grecia, 18, tel. 0835.533.1 06

Istituto Comprensivo Statale “A. Pierro”
Comprende Scuola dell’Infanzia (Materna).
Scuola Primaria “Albino Pierro” (Elementari),  Scuola Secondaria di I° grado
“Sant’AndreaAvellino” (Medie).
Plessi Scolastici: Scuole primarie: Via Roma, 195
Segreteria. tel. 0835-531.228; 0835-533.006 Dirigente Scolastico, te/. 0835-532.707

Scuole secondarie di II° grado:
Via Roma, 202 – Tel. 0835-533.239
Istituto Tecnico Statale Commerciale e per Geometri e Tecnici del Turismo “Manlio Capitolo” Sede: Via Santi Quaranta
Tel. 0835-532.636 – Tel. 0835-533.337 Presidenza: tel. 0835- 533.378
Sito web: http://www.itcgtursi.it
Succursale: Corso Vittorio Emanuele. 9 Tel.0835-533.935

Formazione professionale: AGEFORMA
(Agenzia Provinciale per l’Orientamento e Formazione Professionale)
Corso Vittorio Emanuele II Tel. 0835-533.029; 0835-533.091 Tel. 0835-532.63 I; 0835-532.618

Associazioni sportive e culturali:
Centro Sociale Polivalente Anziani  di Santi Quaranta – tel. 347/7119396

Società Operaia Mutuo Soccorso tel.329/3046005

Circolo ACLI di Tursi – tel. 333/4040411

Laboratorio Tribal Arte – tel. 340/234435

Associazione “Il Ventilatore” – tel. 335/7220435

Protezione Civile La Torre – tel. 339/4750409

Pro – Loco Tursi – tel. 333/6401629

Centro Studi “Albino Pierro” – tel. 333/6401629

Associazione AIDO – 339/4209373

Sezione AVIS TURSI – tel. 320/311 5665

Associazione Anziani ANTEAS – tel. 329/6114482

Croce Rossa Italiana – tel.320/9797 I 96

Protezione Civile “Gruppo Lucano” tel. 348/5280139

U.S.ACLI- tel. 3200399819

UNITALSI – tel. 333/9246097

Associazione Culturale e Sportiva (ACST) tel. 389/09955 17

Polisportiva Aurora “Nicola Russo” T ursi tel.328/8938027

Atletica Amatori T ursi – tel. 348/2226865 19. Club Taekwondo – 348/5119525

Associazione Free Spirit – tel. 377/1196410

Associazione Coro Polifonico “Regina
Anglonensis” – tel. 335/1695713
Ass. Coldiretti – tel. 339/2490654

Associazione “Non solo 58″
mail: nonsoI058@libero.it
Pro loco: Presidente Francesco Ottomano Via Santi Quaranta – 75028 Tursi (Mt) Tel. 0835/500000 – 333/6401629 Email: f.ottomano@tiscali.it

Associazione Terre Lucane  – tel. 320-9797196

 


La storia di Tursi

Scavi archeologici eseguiti in Basilicata, nei pressi di Anglona e nei pressi di Policoro, hanno riportato alla luce innumerevoli opere attualmente custodite nel Museo archeologico nazionale della Siritide, accertando l’esistenza di insediamenti risalenti al3000 a.C. Gli abitanti di queste zone erano denominati Enotri, in particolare però gli abitanti della zona compresa tra i fiumi Sinni ed Agri, venivano chiamati Coni.

A partire dall’VIII secolo a.C., sulla costa ionica, per mano dei Greci provenienti dalla Ionia, furono fondate le città di Siris, Heraclea, Metaponto e Pandosia.

Siris si ritiene fondata all’inizio del VII secolo a.C. dai popoli dell’Epiro, distrutta da Sibari e Crotone nel VI secolo a.C., dalle sue rovine sorse Heraclea tra il443 a.C. e il430 a.C. Nel IX secolo la città viene menzionata col nome di Polychorium e nel1126 inun atto di donazione al monastero di Carbone, compare l’attuale nome Policoro.

Continua…