Flash Feed Scroll Reader
nov 232011
 
image_pdfimage_print

Comincia a diventare preoccupante la situazione nell’area del Pollino. In meno di due giorni sono state distintamente avvertite ben 4 scosse di terremoto. L’ultima, di qualche ora fa è stata la più forte ed ha sfiorato il 4° grado della Scala Richter. La popolazione vive emotivamente questo momento anche in considerazione del fatto che da oltre un mese questi eventi stanno diventando sempre più stringenti.
Molti sono ed evidenziare una certa similitudine con L’Aquila. Nel centro abruzzese la scossa più forte fu precedute da uno sciame sismico durato diversi mesi. Gli esperti però evidenziano che non vi sono correlazioni tra uno sciame sismico ed un evento tellurico distruttivo.