Flash Feed Scroll Reader
ott 282011
 
image_pdfimage_print

Il 1° ottobre del 2011 e’ stato un giorno speciale per Francesco Cantisani, classe 1925 e Caterina Bruno, classe 1927, entrambi di Lauria.
Insieme alle loro rispettive famiglie di origine e ai loro figli, genero, nuora e nipoti la coppia ha festeggiato il poderoso traguardo dei 60 anni di vita coniugale.
E’ stata una festa magnifica sotto ogni punto di vista. Intanto la cerimonia in Chiesa: La Basilica di S. Nicola di Bari in Lauria nel pomeriggio di Sabato 1 ottobre era gremita di fedeli, anche per la coincidenza delle celebrazioni per la Festa dei Nonni; Poi la festa presso il Ristorante “Sul Lago ” in località Lago Sirino di Nemoli.
Ciò che ha reso però unica l’evento è stata la sorpresa creata ad arte proprio dai due Figli della coppia, Domenico e Anna. Per ragioni di Lavoro infatti essi vivono al Nord con le loro famiglie, e le difficoltà organizzative, tra l’altro senza nulla far trapelare ai due festeggiati, che abitano in località Capraro di Lauria, immaginiamo non siano state poche.
La sorpresa per i due genitori e nonni è stata immensa: mai avrebbero immaginato che per l’occasione sarebbero stati chiamati a raccolta e riuniti più di 100 parenti!
Ottima la cena preparata e servita dal personale del ristorante da Mimi’; esilaranti, come di consueto, le battute del Pippo Baudo Lauriota, l’ottimo e professionale Pino Carlomagno, anch’egli commissionato per l’occasione. Il presentatore nostrano tra l’altro ha realizzato anche una intervista nella quale la coppia ha ripercorso le tappe fondamentali della vita coniugale e le gioie e i dolori dei 60 anni insieme, sottolineandone soprattutto gli aspetti legati alle asperità e alle difficoltà dei vivere quotidiano dell’immediato dopoguerra.
Gli organizzatori non hanno lasciato nulla al caso: anche l’intrattenimento musicale è stato curato nei dettagli; Piano Bar a cura del nipote Nicola Messuti, e la partecipazione del Maestro di Fisarmonica Franco Lombardi, di Lauria. Poi, a notte fonda, Karaoke per tutti: memorabili le esibizioni “canore” (?!) dei nipoti Daniele, Francesco, della nipote acquisita Chiara, proveniente dal profondo Nord. Ancora il momento della Poesia: il Nipote Pino Papa ha declinato, in versi, un simpatico e gradevole componimento
Una festa veramente ben riuscita, in considerazione della rarità dell’evento e della cura dei particolari. La serata si è conclusa con i ringraziamenti della figlia Anna ai festeggiati, e del Figlio Domenico a tutti gli invitati; in particolare Domenico non ha mancato di sottolineare come questi eventi siano da celebrare sia per la ricorrenza in sé, ma anche e soprattutto per cogliere l’occasione di incontrare tutti i parenti e gli amici, i quali, vuoi per la lontananza, vuoi per il modo di vivere frenetico, raramente riescono a riunirsi tutti insieme. Prossimo appuntamento? Di certo ai 70 anni di Matrimonio di questa coppia, tanto longeva, quanto simpatica e cordiale. Ancora auguri, di vero cuore a Francesco e Caterina.